Calciomercato Inter, due cessioni quasi certe

Pubblicato il autore: Doro Thea Segui

In vista del calciomercato invernale, che partirà a Gennaio 2017, l’Inter sta già facendo il punto della situazione: possibili, infatti, due cessioni da parte della società di Corso Vittorio Emanuele. Dopo l’approdo a Milano del nuovo allenatore nerazzurro Stefano Pioli, ufficializzato nella giornata di martedì scorso, i nerazzurri riprovano a rialzare la testa e a cercare di mettere fine al periodo negativo che si perpetua da inizio stagione.

Possibile che Fc Internazionale decida di fare piazza pulita soprattutto di quei calciatori che, da inizio anno, non sono stati troppo impiegati da Frank De Boer: è questo il caso di Felipe Melo, che ultimamente a centrocampo si è visto davvero poco. Per lui, da considerare la concreta ipotesi dello Jiangsu, squadra in cui milita attualmente anche l’ex Inter Fredy Guarin, da Gennaio 2016. Possibile, inoltre, la partenza anche di un altro centrocampista, che ultimamente non ha brillato nelle sfide nerazzurre: si tratta dell’ex Monaco Geoffrey Kondogbia. Giunto la scorsa estate, il suo rendimento non è stato certo commisurato a ciò che l’Inter lo ha pagato e, per questo motivo, i nerazzurri potrebbero pensare di vederlo partire.

Leggi anche:  Inter DAZN, tre gare dei nerazzurri in streaming

Da considerare, inoltre, che questi due calciatori dovrebbero essere rimpiazzati: uno dei primi nomi che sono stati fatti (e che continuano incessantemente) è quello di Matteo Darmian, attualmente in forza al Manchester United di José Mourinho e alla Nazionale italiana di Giampiero Ventura. Forte, però, risulta essere la concorrenza per il pupillo italiano, prima tra tutti c’è la Juventus, che ha già effettuato sondaggi per vedere approdare a Torino il difensore ex granata classe 1989.

jovetic
Tornando alle cessioni, nel caso in cui l’Inter riuscisse a conquistare un posto in Europa League, sarebbe necessario veder partire almeno 3-4 elementi dell’attuale rosa nerazzurra, per poter poi investire di nuovo in altri calciatori. Il Corriere dello Sport, nell’edizione odierna, ci parla di un possibile interesse da parte della società di Corso Vittorio Emanuele di Roger Martinez, attualmente calciatore dello Jiangsu, l’altro club di proprietà Suning. Il colombiano classe 1994 potrebbe essere un ottimo rinforzo per l’Inter targata Stefano Pioli del 2017, ma certo l’operazione non risulta essere semplice.

Leggi anche:  Dove vedere Inter-Real Madrid Champions League, streaming live e diretta tv Mediaset?

Tanto per cominciare, Roger Martinez è extracomunitario: per questo motivo, non potrebbe essere subito tesserato all’Inter, ma dovrebbe prima passare da un club “amico”, per poterlo avere poi in estate come calciatore comunitario. Esclusa, quindi, la sua presenza a inizio anno all’Inter. Dal canto proprio, la squadra cinese proprietà di Suning, lo Jiangsu, lo vuole tenere in Cina per vincere il campionato, dato che è ritenuto uno dei loro migliori calciatori: difficile, quindi, che i cinesi accettino di vederlo partire prima dell’estate per la destinazione europea.

L’unica soluzione potrebbe essere rappresentata dall’arrivo in Cina di un gran calciatore, del calibro di Stevan Jovetic. Se il montenegrino accettasse la destinazione cinese, Roger Martinez potrebbe subito fare i bagagli per l’Europa, anche se la possibilità di vederlo giocare nell’Inter subito, come dicevamo prima, è ridotta allo zero e sarà necessario aspettare, dunque, l’estate, per poterlo veder vestire la maglia nerazzurra. Se il cammino in Europa League dovesse essere terminato, possibile che le cessioni riguardanti il calciomercato dell’Inter non siano solo 2, ma un numero ben maggiore.

  •   
  •  
  •  
  •