Calciomercato Juventus: da Witsel a Tolisso, tutti i nomi per il centrocampo

Pubblicato il autore: romolo simonicca Segui
092346727-2bf01958-86ea-4032-a2ac-5ab24b4e2fc4

Calciomercato Juventus: Axel Witsel, primo obiettivo per gennaio

WITSEL JUVENTUS – Il centrocampista belga in forza allo Zenit rimane l’obiettivo principale del calciomercato Juventus nella sessione di gennaio. Nonostante le resistenze dello Zenit a lasciarlo partire a stagione in corso, la società bianconera rimane forte sul calciatore. Dopo il fallimento last minute nell’ultima sessione di mercato, Marotta e Paratici sono pronti a sferrare un nuovo assalto per portare il forte centrocampista a Torino. Al momento la Juventus metterebbe sul piatto non più di 5 milioni di euro, dato che il contratto di Witsel scade il prossimo giugno e che pertanto in estate si libererebbe a parametro zero. Solo l’assoluta necessità di rinforzare il centrocampo già da subito ha spinto i bianconeri a presentare un’offerta minima per Witsel. La decisione ora spetta allo Zenit, dato che Juventus e calciatore hanno già un accordo in essere. Se la squadra russa dovesse continuare a fare muro, impedendo l’immediato passaggio di Witsel alla corte di Allegri, la società di Cosrso Galileo Ferraris è pronta a gettarsi su altri obiettivi,altrettanto allettanti ma più costosi.

Leggi anche:  Juventus, in arrivo un doppio colpo di mercato. Ecco di chi si tratta

Calciomercato Juventus: Tolisso altro obiettivo caldo

La trattativa per portare a Torino il francese del Monaco, è molto complicata, dato il costo del cartellino abbastanza elevato e il lungo contratto in essere con la società transalpina. Inoltre Tolisso, a differenza di Witsel, non potrebbe essere utilizzato in Champions in virtù del fatto che abbia già giocato la competizione con la maglia del Lione. Per cui, se mai la Juventus dovesse puntare sul giocatore in modo concreto, difficilmente lo farà nella prossima sessione di mercato. Stesso discorso vale per Steven N’Zonzi, per il quale Marotta aveva speso parole di apprezzamento nei giorni scorsi. Ciò nonostante, secondo l’edizione odierna di Tuttosport, la Juventus sarebbe pronta a portare a Torino 2 tra Witsel, N’Zonzi e Tolisso già a gennaio, andando ad attingere da un presunto tesoretto di 40 milioni derivante dai riscatti di Coman e Zazza. Molto più probabilmente, a gennaio di centrocampista ne arriverà soltanto uno. Qualora non dovesse essere Witsel, attenzione ai nomi di Dahoud del Borussia Mönchengladbach e soprattutto su Leon Goretzka dello Shalque 04 che non ha rinnovato con i tedeschi. Altra opzione per gennaio, sarebbe quella low cost che porta al genoano Rincòn, ma senza lo scambio con Hernanes.

Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Juventus-Spal: streaming gratis e diretta tv in chiaro Rai 1?

Mercato Juve: Bentacur e Kessiè per la prossima stagione

La Juventus, date le difficoltà riscontrate dall’attuale centrocampo, resta vigile anche sugli obiettivi a lungo termine. Giovani e di prospettiva certa, Rodrigo Bentancur e Franck Kessiè dovrebbero vestire di bianconero il prossimo giugno. Praticamente certo l’acquisto dell’uruguaiano del Boca, per il quale la Juventus farà valere l’opzione a suo favore versando nelle casse degli argentini circa 9,4 milioni di euro. Ancora da concludere invece la trattativa che porta al gioiello ivoriano dell’Atalanta. Per lui, Marotta sarebbe pronto a stanziare 20 milioni di euro già a gennaio, salvo lasciarlo a Bergamo fino a giugno. La volontà della Juventus è quella di chiudere in breve tempo la trattativa dato che sul talento nerazzurro, che sta incantando in Serie A, si potrebbero scatenare delle vere e proprie aste internazionali. Per il momento la Juventus è forte della scelta del giocatore, che secondo indiscrezioni vorrebbe fortemente vestirsi di bianconero.

  •   
  •  
  •  
  •