Calciomercato Milan: Rudy l’alternativa a Badelj. In difesa si segue Coates

Pubblicato il autore: Antonio Guarini

Calciomercato Milan, il centrocampista dell’Hoffenheim è un obiettivo di mercato per gennaio, è lui l’alternativa a Badelj della Fiorentina. In difesa si segue molto da vicino Coates, parole di elogio del presidente Berlusconi per Caldara e Gagliardini

calciomercato milan

Calciomercato Milan, Rudy nuovo obiettivo

Calciomercato Milan, l‘amministratore delegato in pectore Marco Fassone e il d.s. rossonero Massimiliano Mirabelli hanno effettuato in queste settimane un vero e proprio giro dell’Europa calcistica in cerca di rinforzi per gennaio. Uno dei profili più interessanti visionati da Fassone e Mirabelli è quello di Sebastian Rudy dell’Hoffenheim, 26 anni, centrocampista in scadenza di contratto con il club tedesco. Rudy non sembra intenzionato a rinnovare il contratto con l’Hoffenheim, secondo la Gazzetta dello Sport potrebbe approdare già a gennaio al Milan. Già nel giro della nazionale tedesca Rudy, nato il 28 febbraio 1990, dopo le giovanili con lo Stoccarda è dal 2010 con l’Hoffenheim. Giocatore eclettico prevalentemente davanti alla difesa, è molto abile in fase di interdizione e nel recuperare palla, possiede inoltre una buona capacità di corsa abbinata ad una buona fisicità, grazie a ciò può essere impiegato anche sulla fascia destra come laterale di difesa, oppure anche come esterno destro di centrocampo. Rudy rappresenta l’alternativa più credibile a Milan Badelj, il giocatore della Fiorentina, inseguito anche dall’Inter. Anche Badelj è in scadenza con i viola, ma per cedere il giocatore ci vuole una cifra compresa tra i 12 e i 15 milioni di euro, cifra elevata per un giocatore che può liberarsi gratis a giugno. Come detto su Badelj c’è anche l’Inter, i nerazzurri nell’affare potrebbe giocarsi la carta Jovetic, che tornerebbe di buon grado a Firenze.

Leggi anche:  Brutta tegola per Inzaghi, l'attaccante salterà il derby

Calciomercato Milan, in difesa piace Coates

Calciomercato Milan, Fassone e Mirabelli hanno assistito al match di Champions League Sporting Lisbona-Real Madrid, osservato speciale Sebastian Coates. Il possente difensore uruguaiano è in prestito allo Sporting dal Sunderland, i portoghesi lo potrebbero riscattare a fine anno per poi rivenderlo. Questa la tesi del quotidiano portoghese A Bola, che sottolinea come Coates abbia ben impressionato i due dirigenti rossoneri nell’incontro contro il Real Madrid. Coates, approdato giovanissimo al Liverpool, è un giocatore che sta raggiungendo la piena maturazione calcistica e sappiamo quanto il Milan abbia bisogno di un difensore di spessore al fianco di Romagnoli. Altri obiettivi di mercato del Milan, ma per giugno, potrebbero essere gli atalantini Caldara e Gagliardini, “Giovani degni di considerazione”, parole e musica del presidente Silvio Berlusconi.

  •   
  •  
  •  
  •