Futuro Kean, il fratello rassicura: “Raiola non lo porterà via. E’ stato lui a capire il valore di Moise”

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado
Kean Juventus

Futuro Kean? Alla Juventus…

Dopo le dichiarazioni sul futuro di Gianluigi Donnarumma rilasciate ieri dal fratello Antonio oggi è stato un altro fratello a mettere in chiaro quale sarà il destino di un calciatore di cui tanto si è parlato in questi ultimi giorni. Moise Kean, il baby talento della Juventus, sta conquistando record su record dopo l’esordio in serie A nella sfida contro il Pescara e quello in Champions League contro il Siviglia, martedì scorso. Futuro Kean, quali strade? – Un predestinato che a 16 anni ha già conquistato Allegri e la Juventus che adesso “trema” per il possibile scippo del campione da parte di qualche altro top club europeo. Un pericolo, però, che è stato ridimensionato dal fratello di Moise Kean, Giovanni, il quale in una intervista alla Gazzetta dello Sport ha rassicurato tutti i tifosi della Juventus. Un po come fatto ieri dal fratello del portiere rossonero Donnarumma. Il fratello dell’astro nascente bianconero, anche lui calciatore (milita in serie D) ha ripercorso la crescita di Moise all’interno della Juventus ed ha parlato anche del rapporto con Raiola e del futuro del bianconero.

Leggi anche:  Inter, nome nuovo dalla Germania: un vicecampione del mondo per Inzaghi?

Le dichiarazioni di Giovanni Kean alla Gazzetta dello Sport
La Juventus gli ha insegnato ad essere generoso, lo hanno forgiato nella mente facendolo diventare una bestia. E’ nel club giusto per esplodere. Se è d’accordo anche il suo procuratore? Certo, i tifosi della Juventus stiano tranquilli: Raiola non vuole portarlo via. Anzi, se avesse voluto lo avrebbe già fatto. All’inizio alla Juventus non avevano capito quanto fosse forte e lui invece sì, ha solo preteso un accordo equo che è stato trovato e a breve arriverà la firma sul contratto”.

  •   
  •  
  •  
  •