Jovetic Fiorentina, stavolta si può: ecco tutti i dettagli

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

Jovetic Fiorentina, a gennaio la trattativa può sbloccarsi: ecco le ultime indiscrezioni

jovetic fiorentina Jovetic Fiorentina: a gennaio si può fare. Il montenegrino, vicinissimo al club viola già nella scorsa sessione di mercato, è pronto a dire addio all’Inter e a riabbracciare la sua Firenze. Jovetic in nerazzurro è chiuso e difficilmente anche con il nuovo allenatore (Marcelino e Pioli si stanno giocando la panchina) troverebbe spazio: 3 presenze in campionato, per un totale di appena 45 minuti, sono pochissimi per un calciatore delle sue qualità. La permanenza a Milano, praticamente forzata, sta per concludersi e la Fiorentina si è detta pronta a riaprire una trattativa sfumata al fotofinish negli ultimi giorni di agosto. Ma a quali condizioni Pantaleo Corvino proverà a riportare a casa il suo pupillo? Difficilmente a titolo a definitivo, almeno a gennaio. Si cercherà un prestito oneroso (condizioni simili alla trattativa andata in fumo tre mesi fa) con un diritto/obbligo di riscatto la prossima estate o addirittura nell’estate del 2018, come riportato da La Nazione.

Jovetic Fiorentina, ecco perché stavolta si può fare

Jovetic Fiorentina è un matrimonio che stavolta ha buone possibilità di riuscita. L’Inter vuole liberarsi di un calciatore che non sta trovando spazio e che, di conseguenza, si sta svalutando in maniera vertiginosa. Visto l’investimento fatto, al club nerazzurro non conviene tenerlo in panchina per altri cinque mesi. Lui, poi, vuole giustamente giocare e Firenze sarebbe la città giusta per ripartire e dimostrare, ancora una volta, tutte le sue grandissime qualità. La Fiorentina per acquistarlo metterà sul mercato Mauro Zarate, che ha già chiesto una cessione all’estero dopo l’esclusione contro lo Slovan Liberec in Europa League, unica manifestazione nella quale l’argentino era riuscito a ritagliarsi un po’ di spazio.

Leggi anche:  Panchina Inter: Antonio Conte sempre più in bilico, Marotta come traghettatore pensa ad un ex nerazzurro

 

  •   
  •  
  •  
  •