Mercato Milan, ecco chi partirà a gennaio! In quattro saluteranno i rossoneri

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Probabili formazioni Milan Lazio

Mercato Milan, tante le possibili “uscite” a gennaio

Si avvicina gennaio ed il Milan segue con molta attenzione l’evoluzione dell’importante processo di closing dopo il quale dovranno essere delineate le strategie di mercato. Mercato Milan, non solo attenzione in entrata – Nei prossimi giorni in casa rossonera è in programma  un incontro tra l’allenatore del Milan Vincenzo Montella, Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, futuri Amministratore Delegato e Direttore Sportivo della società. Il confronto servirà per gettare le basi delle operazioni che dovranno essere effettuate nella sessione invernale di mercato. Non soltanto quelle in entrata. Infatti sono diversi i giocatori del Milan che a gennaio potrebbero/dovrebbero lasciare il club per fare spazio a qualche nuovo arrivo sponsorizzato dai nuovi proprietari cinesi. Mercato Milan, i giocatori sulla lista dei partenti – Chiusi da un modulo che non si addice alle proprie caratteristiche o perchè davanti hanno titolare in forma sono diversi i giocatori del Milan che a gennaio potrebbero fare le valige. I nomi sono quelli di Honda, Luiz Adriano, Vangioni e Rodrigo Ely. Il giapponese, che ieri ha parlato proprio del suo futuro ammettendo che già in passato avrebbe potuto lasciare il Milan, non ha trovato con Montella lo spazio che sperava di avere e le sirene cinesi per lui sono sempre molto forti. L’attaccante brasiliano, nonostante le difficoltà di Bacca, non ha avuto grandi possibilità per mettersi in mostra in questa stagione. A gennaio per lui potrebbe arrivare la cessione, “sfiorata” la scorsa estate. Oggetti misteriosi invece sono i due difensori Rodrigo Ely e Vangioni. Il primo è praticamente fuori dalle rotazioni di Montella ed il secondo, arrivato la scorsa estate, non ha convinto lo staff rossonero e non è mai stato utilizzato dal tecnico rossonero. E poi c’è il “caso” Bacca. Il colombiano dovrebbe restare a Milanello almeno fino alla prossima stagione ma in questo mese e mezzo dovrà convincere la società rossonera che in caso contrario potrebbe anche prendere la decisione, ad oggi difficile, di cedere il giocatore.  E’ scontato che le mosse in entrata della società rossonera saranno strettamente collegate alle operazioni in uscita anche perchè la rosa attuale è di 28 giocatori, un numero già consistente che dovrà essere prima “ripulito” e successivamente rimpinguato con nuovi arrivi.

Leggi anche:  Europa League - Milan, Castillejo: "Vogliamo battere il Lille"
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: