Mercato Milan: Sebastian Rudy obiettivo per gennaio (se il closing avverrà il 13 dicembre)

Pubblicato il autore: Pietro D'Alessandro

Rudy Foto da GazzaMercato

Mentre tutte le attenzioni sono rivolte al derby di domenica sera contro l’Inter, la dirigenza rossonera continua a tessere le trame per rinforzare già da gennaio il Milan ormai a quel tempo tutto cinese.
La data ultima del closing, tra titubanze e voci allarmistiche di dubbi e perplessità, è stata ufficializzata per il 13 dicembre da Sino Europe con un comunicato stampa diffuso dallo stesso consorzio cinese: “Sino Europe conferma che il closing è previsto in coincidenza con la riunione dell’assemblea degli azionisti dell’AC Milan, che è attesa per il 13 dicembre”. Il termine “previsto”, riferito al closing, più che una ufficializzazione dà una sensazione semantica di “presunzione/supposizione”. Il 13 dicembre si vedrà.

Sebastian Rudy obiettivo per gennaio

Il direttore sportivo della società rossonera Massimo Mirabelli non sembra aver dubbi e continua ad annotare nel suo taccuino i nomi di quei calciatori che le provviste in arrivo dalla Cina potrebbero permettere di far arrivare a Milanello durante la finestra invernale del mercato.
Uno degli obiettivi per gennaio, secondo il “Corriere dello Sport”, sarebbe Sebastian Rudy, il centrocampista tedesco in forza all’Hoffenheim. Rudy sarebbe il sostituto ideale di Riccardo Montolivo, considerate le difficoltà riscontrate dalla società di Via Aldo Rossi per arrivare a Badelj. Dotato di una buona visione di gioco abbinata ad un fisico adeguato, Rudy è il classico mediano capace di interrompere l’azione avversaria e proporre velocemente la ripartenza. La stampa tedesca considera avviate le trattative direttamente con l’entourage del giocatore, che sarà svincolato a fine stagione.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Asta di Riparazione Fantacalcio 2023, i giocatori da acquistare: ecco i consigli, top e sorprese!
Tags: