Napoli, il sostituto di Milik potrebbe arrivare dall’Inghilterra

Pubblicato il autore: Masi Vittorio Segui
Milik_Napoli_infortunio

Con l’infortunio di Milik ed un Gabbiadini non all’altezza, il Napoli gioco forza deve tornare sul mercato per rinforzarsi con una prima punta

Il Napoli ha iniziato a guardarsi attorno per cercare il sostituto di Milik. Dopo l’infortunio al crociato, che terrà il polacco lontano dai campi almeno per altri 3 mesi, si è reso necessario trovare un’alternativa. Anche perchè Gabbiadini fin qui non ha dimostrato di poter contribuire a suon di goal alla causa partenopea. Il nome in cima alla classifica delle preferenze è quello di Simone Zaza. L’ex juventino, attualmente al West Ham, sta avendo non poche difficoltà ad affermarsi in Inghilterra, quindi, un ritorno in Italia potrebbe essere ben accetto dallo stesso giocatore. Da sottolineare come alla decima presenza con la maglia degli hammers partirà l’obbligo di riscatto concordato con i bianconeri, e Zaza ad oggi è sceso in campo nove volte. Anche questo è un elemento che dovrà essere tenuto in considerazione.

Leggi anche:  Serie A, Napoli-Milan: tamponi negativi per gli azzurri

L’AGENTE DI ZAZA SPEGNE LE VOCI DI UN SUO TRASFERIMENTO A NAPOLI… ANZI NO
Ascoltando le parole ‘ufficiali’ rilasciate a Radio Kiss Kiss da Giuseppe Riso, agente di Zaza, pare che il trasferimento di Zaza sia abbastanza improbabile: “Quando si cambia nazione è difficile per un calciatore. Dopo solo tre mesi è impossibile giudicare l’avventura di Zaza al West Ham. Simone è un attaccante di grandissimo livello ma ha bisogno di tempo per adattarsi. Sono sicuro che in Premier League farà benissimo. I risultati del West Ham non l’hanno aiutato ma lui verrà fuori alla grande. Napoli? Ora Zaza deve concentrarsi sul West Ham e far bene li, poi a gennaio si vedrà, ci saranno dei club che proveranno ad approfittare di questa situazione, da qui all’apertura del mercato di riparazione possono succedere tante cose”. Le cose cambiano quando, a microfoni spenti, l’agente si lascia ‘sbottona’ un pò: “Qualcosa c’è, qualcosa si muove. Proprio per questo è meglio non rilasciare dichiarazioni“. 

  •   
  •  
  •  
  •