Simeone Inter: in Spagna sono certi, in nerazzurro non prima della stagione 2017/2018

Pubblicato il autore: Nunzio Corrasco Segui

Simeone Inter: in nerazzurro nel 2018?

Simeone Inter

Simeone Inter

Dopo la fallimentare esperienza di de Boer sulla panchina nerazzurra, in settimana è stato ufficializzato il nome del nuovo allenatore dell’Inter: vale a dire Stefano Pioli. L’ex tecnico della Lazio ha firmato un contratto fino al 30 giugno del 2018 con il club di Corso Vittorio Emanuele . All’interno del contratto però, esiste una clausola che consente al club nerazzurro di porre fine al rapporto in caso di mancata qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Dunque la società meneghina si tiene aperta la porta per cullare un sogno: quello di arrivare a Diego Pablo Simeone al termine della stagione.

Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo “As“, il Cholo Simone però, non avrebbe intenzione di lasciare l’Atletico Madrid fino alla stagione 2017/2018. Il prossimo anno infatti verrà inaugurato il nuovo stadio dei colchoneros ed il tecnico argentino vorrebbe allenare l’Atletico anche nel primo campionato che si giocherà nel nuovo impianto.
Javier Zanetti, rimasto in ottimi rapporti con l’ex centrocampist dell’Inter, cercherà fino all’ultimo di convincere Simeone a lasciare l’Atletico già a partire dal 30 giugno 2017, diventando così il nuovo della Beneamata. Al momento però, la strada appare in salita.
Nel frattempo in casa Inter c’è grande concentrazione in vista del derby di domenica prossima, ma il sogno Simeone resta intatto all’orizzonte, nella speranza che non si infranga sul più bello.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Isco-Inter, il padre-agente: "C'è la volontà"