Ultime mercato Milan, Musacchio è una pista ancora calda. L’argentino arriva a gennaio?

Pubblicato il autore: Giancarlo Fusco

Ultime mercato Milan, Musacchio è un sogno non ancora tramontato per i rossoneri che dopo esserci andati vicino in estate potrebbero chiudere a gennaio

Mateo Musacchio

Ultime mercato Milan, Musacchio in arrivo a gennaio?

Ultime mercato Milan, Musacchio è ancora sulla lista dei desideri rossoneri che, dopo aver trattato con il Villareal per tutta l’estate tramite Galliani, potrebbero tornare all’assalto del forte difensore argentino anche a gennaio, questa volta con la nuova dirigenza rappresentata dalle persone di Fassone e Mirabelli.

Ultime mercato Milan, Musacchio in pole per rinforzare la difesa

Uno dei tormentoni dell’estate rossonera è stata la trattativa che avrebbe potuto portare Musacchio al Milan, tuttavia la storia la si conosce fin troppo bene con Galliani che non è riuscito a strappare il giocatore al Villareal il quale chiedeva 25-30 milioni di euro per lasciar partire il proprio difensore, una cifra inarrivabile per la società di Via Aldo Rossi alle prese con un budget limitato e legato all’eventuale cessione di Carlos Bacca al West Ham.
Ora, però, le cose stanno per cambiare e con l’arrivo dei cinesi anche la disponibilità economica delle casse societarie dovrebbe cambiare così giocatori inaccessibili fino a pochi mesi fa potrebbero diventare abbordabili a gennaio; ecco perché Musacchio-Milan è un binomio ancora in voga negli ambienti del calciomercato.

Leggi anche:  Kaio Jorge potrebbe rinascere grazie a Ronaldo

Musacchio Milan, 25 milioni per un difensore è una cifra giusta?

Anche se la Sino-Europe Sports ha garantito investimenti importanti per il mercato di gennaio, bisogna essere attenti nel non farsi prendere dall’euforia del momento e fare,dunque, acquisti mirati per il progetto rossonero di questa stagione.
Sicuramente Montella ha bisogno di un ulteriore difensore, uno in grado di garantire stabilità al duo Paletta-Romagnoli che sembrano aver trovato il giusto affiatamento e Musacchio offrirebbe ampie garanzie in tal senso, i dubbi restano, invece, sulla cifra richiesta dal Villareal perché 25-30 milioni di euro sono forse eccessivi per un difensore che per quanto forte non è sicuramente un fuoriclasse nel suo ruolo.
Si potrebbe, dunque, pensare di investire una cifra equa per convincere la dirigenza dei sottomarini gialli o viceversa abbandonare la pista che porta a Musacchio per virare su altri giocatori, Rodrigo Caio su tutti, giovane e con ampi margini di miglioramento.
Sicuramente da qui a gennaio tanti saranno i nomi accostati al Milan con la certezza che qualcosa cambierà.

  •   
  •  
  •  
  •