West Ham Mandzukic, dopo il flop di Zaza gli inglesi puntano il croato della Juventus

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado
Mario Mandzukic

West Ham Mandzukic, dopo Zaza gli Hammers puntano un altro bianconero?

 

Il West Ham guarda nuovamente con interesse alla Juventus. Dopo l’acquisto di Simone Zaza la scorsa estate ed il cui rendimento sta fino ad ora deludendo le aspettative degli Hammers adesso la società inglese è pronta ad andare alla carica per un altro giocatore della Juventus. West Ham Mandzukic, Zaza 2.0 ?  –  La stagione di Simone Zaza al West Ham fino ad ora è da considerarsi un vero e proprio flop. L’attaccante italiano non sembra essersi adattato al calcio inglese e così la società londinese sembra essere intenzionata a non esercitare l’obbligo di riscatto, fissato a 20 milioni di euro, per il giocatore. Obbligo che scatterebbe al raggiungimento di un tot di presenze dell’attaccante con la maglia del West Ham. Per evitare di “spendere” questi soldi gli Hammers sembrano intenzionati a rispedire al mittente già a gennaio Zaza, risparmiando in questo modo un bel gruzzoletto che verrebbe comunque speso per l’acquisto di un nuovo attaccante. Ed il West Ham sembra essere intenzionata a trattare nuovamente con la Juventus, questa volta per l’attaccante croato Mario Mandzukic. Secondo quanto riportato da The Sun  il croato è in cima alla lista dei desideri degli Hammers, alla ricerca disperata di una punta in grado di risolvere i problemi in fase realizzativa della formazione londinese.  Stando alle indiscrezioni che arrivano dall’Inghilterra sembra che il West Ham sia pronto a mettere sul piatto un’offerta da 20 milioni di euro. Gli stessi, in pratica, che il West Ham risparmierebbe sul riscatto di Simone Zaza. Mandzukic in queste ultime settimane si sta rivelando sempre più decisivo per la Juventus ma il ritorno dall’infortunio dell’argentino Dybala potrebbe nuovamente ridurre gli spazi a disposizione del croato che potrebbe valutare anche l’ipotesi di una cessione a gennaio.

Leggi anche:  Juventus: ecco in che modo proverà a cancellare la penalizzazione, c'è una possibilità
  •   
  •  
  •  
  •