Zaza Napoli, parla l’attaccante: “È una grandissima squadra”

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui

zaza napoli
Zaza Napoli, voci di mercato: “Non so nulla di un interessamento dei partenopei”

Finora la sua avventura in Inghilterra si è rivelata una delusione anche se il ct Ventura ha voluto dargli una chance convocandolo in Nazionale: Simone Zaza, intervistato da Rai Sport dopo la partita vinta contro il Liechtenstein, ha parlato del suo momento e di alcune voci che lo vorrebbero tra gli obiettivi del Napoli per il prossimo mercato di gennaio.  “Napoli? Sinceramente non so dell’interesse di alcuna squadra. Il Napoli è una grandissima squadra, ho avuto l’onore di giocare nella Juve e sono orgoglioso di questo ma penso a sbloccarmi e giocare bene. Ma il West Ham è la mia squadra attuale  e sarebbe un fallimento se andassi via”. Già, un fallimento. Proprio quello che di cui hanno iniziato a parlare  i tifosi in Premier dopo il negativo avvio di stagione suo e della sua squadra. Con la maglia del West Ham quest’anno il suo score è ancora fermo a zero ed è partito negli undici titolari soltanto in cinque occasioni. Le prestazioni non sono state indimenticabili e in Premier non ha ancora lasciato il segno soprattutto tra la tifoseria. E se un ritorno in Italia potesse essere rigenerante per l’ex attaccante della Juventus? Di sicuro la tanta panchina negli Hammers non lo sta aiutando in questo periodo poco fortunato: “Ultimamente la porta è stregata ma capita a tutti, non mi abbatto e il calcio è così – ha spiegato Simone Zaza -. In alcuni momenti non entra niente, in altri è il contrario”.

Zaza Napoli, intrigo con Juve e West Ham
Sono contento di essere tornato in un gruppo che sento mio e sono molto contento – ha proseguito Zaza – è un grandissimo gruppo“. Nei giorni scorsi si era parlato di un possibile scambio tra Napoli e West Ham che avrebbe riguardato anche il passaggio di Gabbiadini in Premier League. Un’operazione che potrebbe far felici entrambi i team ma c’è ancora da chiarire la posizione contrattuale del giocatore con la Juventus. Zaza infatti è ancora legato ai bianconeri poiché è stato ceduto in estate al West Ham in prestito con riscatto fissato dopo le prime 14 presenze dell’attaccante (ora è a 7). E c’è da vedere quanto la Juve sia disposta a cedere un suo giocatore ad un’altra squadra italiana di vertice. Intanto però Zaza non sembra aver chiuso le porte al Napoli.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Comunicato del Napoli: "Nessuna lite tra Gattuso e calciatori"