Zenga Inter: l’Uomo ragno traghettatore e poi Simeone?

Pubblicato il autore: Nunzio Corrasco Segui

Zenga Inter: l’uomo ragno potrebbe coronare il suo sogno di diventare allenatore della sua squadra del cuore.

Zenga Inter

Zenga Inter

In casa Inter continua ad essere rinviata la decisione sull’allenatore che dovrà sostituire Frank De Boer sulla panchina della Beneamata. Questa sera l’attenzione dell’ambiente sarà tutta rivolta alla delicata sfida che vedrà impegnata l’Inter in Inghilterra contro il Southampton: una sconfitta infatti equivarebbe ad un’eliminazione prematura per la squdra nerazzurra. Nella giornata di domani i vertici di Suning sono attesi a Milano e solo in quel momento potranno iniziare le vere e proprie “consultazioni” per stabilire a chi toccherà raccogliere l’eredità di De Boer.

Sono tanti i nomi che vengono accostati con insistenza all’Inter e tra questi, nelle ultime ore,sta prendendo piede un’ipotesi molto suggestiva: secondo quanto riportato da “Calcioweb24“, l’Inter starebbe pensando di affidare la squadra a Walter Zenga fino al termine della stagione, per poi offrire la panchina a Diego Pablo Simeone.
Dunque l’Uomo ragno rappresenterebbe il più classico dei traghettatori, ma sarebbe animato dalla voglia di far bene, difendendo dei colori che per lui hanno sempre significato qualcosa che va al di là del calcio. Zenga è un esempio perfetto di interismo e Suning potrebbe decidere di affidarsi a lui in un momento così complicato della storia nerazzurra.
Vedremo quali saranno gli sviluppi delle prossime ore: quella di domani sarà una giornata importante per il club di Corso Vittorio Emanuele, con tanti candidati a sedersi sulla panchina dell’Inter.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Eriksen-Inter: ecco quanto hanno sborsato i nerazzurri per acquistarlo