Banega Inter, a gennaio i nerazzurri valutano l’addio dell’argentino?Sarà rivoluzione a centrocampo

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Banega Inter, vicino l'addio?

Banega Inter, vicino l’addio?

Si annuncia un gennaio caldissimo in casa Inter sul fronte mercato. La società nerazzurra sarà chiamata ad una serie di operazioni, specialmente in uscita, che serviranno da un lato a rientrare nei parametri previsti dal Fair Play Finanziario e dall’altro a finanziare possibili inserimenti in entrata che possano consentire alla formazioni di Pioli di rientrare nella corsa all’Europa League.  Ed in quest’ottica il reparto che verrà maggiormente stravolto sarà il centrocampo. Nessuno ( anzi, pochi…) tra gli attuali centrocampisti nerazzurri può considerarsi veramente certo della conferma. E sul piede di partenza vi potranno essere anche “insospettabili”. Banega Inter, matrimonio in crisi? – Tra i giocatori che la società nerazzurra sarebbe pronta a sacrificare vi è anche l’argentino Ever Banega. Arrivato lo scorso giugno come grande colpo della campagna acquisti nerazzurra l’argentino non ha mai convinto in questa prima parte di stagione anche a causa delle difficoltà incontrate prima da De Boer e adesso da Pioli nel dare la giusta collocazione tattica all’ex Siviglia.  L’Inter a gennaio avrà bisogno di fare plusvalenze e la vendita di Banega potrebbe garantire un buon gruzzoletto per le casse nerazzurre. L’argentino ha mercato in Spagna e la sua valutazione si aggira attorno ai 15 milioni di euro.
Oltre a Banega pronto a fare le valigie è anche il croato Brozovic. Nonostante il fresco rinnovo di contratto il centrocampista è sul mercato e con un’offerta da 25 – 30 milioni potrebbe salutare anche lui Milano. Infine il francese Kondogbia potrebbe essere il primo giocatore a lasciare l’Inter a gennaio. Le sue prestazioni ancora non convincono ed i nerazzurri sono pronti a far partire il centrocampista a fronte di un’offerta che non dovrà essere, erò, inferiore ai 25 milioni di euro. Una potenziale buona plusvalenza potrebbe arrivare anche dalla cessione di Biabiany, sul quale c’è l’interesse del Torino.
Gli unici centrocampisti che sembrano poter stare tranquilli a gennaio sono Medel e Joao Mario. Da loro ripartirà la nuova Inter targata Stefano Pioli. In entrata la società nerazzurra segue con attenzione Rincon e Badelj e proverà ad anticipare le rivali per l’acquisto di Gagliardini dall’Atalanta.

Leggi anche:  Mercato Fiorentina nuovo nome per la difesa
  •   
  •  
  •  
  •