Calciomercato Juventus, Draxler ed il Wolfsburg sempre più vicini all’addio: ritorno di fiamma per il tedesco?

Pubblicato il autore: Mattia Emili Segui


calciomercato juventusCALCIOMERCATO JUVENTUS DRAXLER, IL WOLFSBURG LO METTE FUORI ROSA: A GENNAIO POTREBBE ESSERE CEDUTO
– E’ stato a lungo corteggiato ed inseguito nella scorsa estate, quando la Juventus e Massimiliano Allegri avevano deciso di puntare su di lui per arricchire la rosa bianconera con un giocatore di talento e di sicuro avvenire. Stiamo parlando di Julian Draxler, centrocampista tedesco con spiccate doti offensive, che lo scorso anno sembrava essere ad un passo dal vestire la maglia bianconera. Le richieste eccessive dello Schalke 04 (ex club di appartenenza) e l’offerta allettante dei “lupi” di Germania avevano portato quindi Draxler a rimanere in patria e a declinare l’offerta della Vecchia Signora. Ora il 22enne è alle prese con più di un problema con il club della Wolfswagen: dopo una stagione in chiaroscuro (nella quale i tedeschi hanno si sfiorato la semifinale di Champions League, ma hanno terminato il campionato all’ottavo posto), anche quest’anno i biancoverdi non stanno rispettando le attese, anzi, sono in piena crisi ed al quartultima posizione nella Bundesliga. Draxler, che qualche mese fa aveva ammesso di essere stato felice di aver “scampato il pericolo” quando la Juventus navigava in cattive acque, ma di essersi poi ricreduto sul valore della squadra di Allegri, sembra aver tutte le intenzioni di cambiare aria e non è stato nemmeno convocato dall’allenatore Ismael per l’importante treasferta all’Allianz Arena contro il Bayern di Carlo Ancelotti. Questo potrebbe anche far pensare ad un possibile ritorno di fiamma per il Calciomercato Juventus, visto che i bianconeri a gennaio punteranno tutto sul centrocampista.

Leggi anche:  Calciomercato Inter: per il dopo Eriksen c'è Calhanoglu

CALCIOMERCATO JUVENTUS, DRAXLER HA GLI OCCHI PUNTATI DI MEZZA EUROPA: MAROTTA CI PROVERA’?
Proprio “Carletto” aveva affermato qualche mese fa che Draxler “è un buon giocatore, che farebbe comodo a qualunque squadra“, ma dicendo poi che non sarebbe arrivato certamente a gennaio. In prima linea per il 22enne ci sarebbe l’Arsenal, che seguirebbe i consigli e le sponsorizzazioni del suo amico e compagno di nazionale Mesut Ozil, ma altre importanti club sono alla finestra (PSG su tutti). E la Juve? In questo momento Draxler non sembra essere il tipo di giocatore ideale che servirebbe allo scacchiere di Allegri (vista la similitudine tecnica con Pjaca e di ruolo con Pjanic) ed il comportamento del trequartista della Nazionale teutonica nell’estate 2015 ha fatto capire alla dirigenza che la Juventus per lui non sia una priorità. Per il mercato Juve Draxler non sarà quindi preso in considerazione probabilmente, anche perchè il giovane non ha dimostrato di essere maturato abbastanza per sposarsi con lo stile tipico della gloriosa società di Torino.

  •   
  •  
  •  
  •