Calciomercato Juventus: Marotta apre a James Rodriguez! E su Witsel e N’zonzi..

Pubblicato il autore: elia guerra Segui

Real Madrid's Colombian midfielder James Rodriguez celebrates after scoring during the Spanish league football match RC Deportivo de la Coruna vs Real Madrid CF at the Municipal de Riazor stadium in La Coruna on September 20, 2014. AFP PHOTO/ MIGUEL RIOPAMIGUEL RIOPA/AFP/Getty Images ORG XMIT: 504076097 ORIG FILE ID: 533600238

Calciomercato Juventus. Manca davvero pochissimo all’apertura delle trattative per la sessione invernale e i bianconeri sono già attivi su più fronti. L’obbiettivo numero uno della dirigenza bianconera è quello di affidare nelle mani di Massimiliano Allegri un centrocampista che possa garantire al tecnico maggior turnover visti i numerosi impegni da gennaio in poi: Serie A, Champions League e Coppa Italia. La Vecchia Signora non si pone limiti e, ovviamente, vuole ambire al massimo in tutte le competizioni, per questo serve una rosa folta in ogni reparto e sopratutto ricca di qualità per poter sognare ad occhi aperti.

CALCIOMERCATO JUVENTUS, PARLA MAROTTA – In merito al mercato ormai imminente ha parlato l’amministratore delegato bianconero Giuseppe Marotta che  ha ufficializzato la trattativa con l’Atalanta per Mattia Caldara: “Siamo alle fasi conclusive. L’affare si chiuderà a gennaio, ma a Torino potrebbe arrivare nel giugno 2018”. Poi il braccio destro del  ha confermato che la priorità è rafforzare la zona nevralgica del campo con un nuovo innesto: “Sì, il ruolo è quello. Ma attenzione, è difficile trovare giocatori all’altezza della Juve trasferibili. Witsel? Con lo Zenit c’è una fase di stallo, ovviamente la nostra offerta è rapportata alla ormai imminente scadenza del contratto”. L’offerta della Società di Corso Galielo Ferraris è stagna a 6milioni e non salirà: la decisione, dunque, spetta solamente al club russo che dovrà scegliere se privarsi del proprio calciatore per quella cifra(ritenuta troppo bassa) o se liberarsene a giugno gratis.

Leggi anche:  Juventus Ascoli Primavera 5-0: i ragazzi di Bonatti dilagano, marchigiani ko

MERCATO JUVE, CACCIA A UN CENTROCAMPISTA  – Ma non è finita qui. La Juventus, infatti, potrebbe portare a Torino non solo il belga bensì un altro centrocampista. Nelle ultime settimane si è parlato spesso del forte interesse dei bianconeri nei riguardi di Corentin Tolisso in forza al Lione e di Steven N’Zonzi del Siviglia. La valutazione di entrambi i calciatori è elevata – 35milioni il primo, 30milioni di clausola rescissoria il secondo – ma Marotta non esclude nessuna pista, sopratutto per N’Zonzi che sembra davvero vicino alla causa bianconera: Abbiamo ottimi rapporti col Siviglia, certi sondaggi si fanno”. L’ad bianconero ha poi chiuso definitivamente a Julian Draxler, vicino alla Juve la scorsa estate e in uscita dal Wolfsburg, in crisi in Bundesliga e lontano dalle posizioni di vertice della classifica: “No, non può arrivare. Soprattutto per il fatto di aver rifiutato la Juventus due anni fa. Ci ha dato molto fastidio”.

LA JUVENTUS SU JAMES RODRIGUEZ: Marotta in seguito ha acceso le speranze di tutti i tifosi bianconeri in merito alla pista James Rodriguez, ormai in collisione con il Real Madrid: “Prima di tutto, dobbiamo rispettare certi equilibri, ma noi vogliamo collocarci tra le migliori squadre al mondo. Un obiettivo ambizioso, ma caro al nostro presidente Agnelli”. Dunque la Vecchia Signora, dopo il ‘colpo da novanta’(milioni) che porta il nome di Gonzalo Higuain, non esclude nulla: tutto ormai è possibile per Andrea Agnelli che vuole riportare a Torino, costi quel che costi, quella ‘Coppa dalle grandi orecchie’ che manca dal lontano 1996. Ora testa alla Supercoppa con il Milan, poi il sogno ad occhi aperte può ufficialmente cominciare!

  •   
  •  
  •  
  •