Calciomercato Juventus, fatta per Caldara. Marotta: “Witsel in stallo, sondaggio per N’Zonzi”

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Calciomercato Juventus, Marotta da Doha fa il punto sul mercato bianconero, fatta per Caldara, si insiste sempre su Witsel, con un occhio su N’Zonzi

calciomercato juventus

Calciomercato Juventus, Witsel resta nel mirino di Marotta

Calciomercato Juventus, da Doha, dove domani i bianconeri contenderanno la Supercoppa Italiana al Milan, Beppe Marotta fa il punto sulle trattative del mercato juventino. L’amministratore delegato della Juventus ufficializza in pratica l’acquisto di Caldara dall’Atalanta:Siamo alle fasi conclusive. L’affare si chiuderà a gennaio, ma a Torino potrebbe arrivare nel giugno 2018″. Per quanto riguarda le mosse per il prossimo gennaio, la priorità per la Juve resta il centrocampo:”Sì, il ruolo è quello. Ma attenzione, è difficile trovare giocatori all’altezza della Juve trasferibili. Witsel? Con lo Zenit c’è una fase di stallo, ovviamente la nostra offerta è rapportata alla ormai imminente scadenza del contratto. Poi una battuta su N’Zonzi:“Abbiamo ottimi rapporti col Siviglia, certi sondaggi si fanno”. Marotta ha poi chiuso definitivamente ad un ritorno di fiamma per Draxler:”Ci ha dato fastidio il suo rifiuto, ormai è un discorso chiuso”. I tifosi sognano in grande, torna d’attualità per il calciomercato Juventus il nome di James Rodriguez:”Prima di tutto, dobbiamo rispettare certi equilibri, ma noi vogliamo collocarci tra le migliori squadre al mondo. Un obiettivo ambizioso, ma caro al nostro presidente Agnelli”, queste le parole di Marotta sul colombiano del Real Madrid. Dalle parole del dirigente della Juventus si capisce che i bianconeri qualcosa faranno a gennaio, ma senza fretta, magari aspettando gli ultimi giorni in cui si può fare qualche buon affare. D’altronde i bianconeri sono primi in campionato e agli ottavi di Champions League, difficile migliorare una squadra già forte in un mercato atipico come quello di gennaio.

Leggi anche:  Atalanta-Juventus probabili formazioni: ritorno al 3-4-1-2 per i nerazzurri?

Calciomercato Juventus: Zaza-Valencia, c’è l’ostacolo ingaggio, anche Hernanes per Prandelli

Il calciomercato Juventus di gennaio dovrà cercare di sistemare anche qualche esubero presente nella rosa juventina, come Hernanes e Zaza. Il centravanti lucano è ancora di proprietà bianconera, il West Ham vorrebbe liberarsene quanto prima, già con l’inizio del nuovo anno. Zaza piace al Valencia di Prandelli, ma l’ex Sassuolo ha un ingaggio troppo alto per le casse spagnole, 3 milioni e mezzo di euro. Sarà decisiva la volontà del giocatore di decurtarsi l’ingaggio, altrimenti sarà difficile spostarsi da Londra. Anche Hernanes potrebbe essere un profilo giusto per Prandelli, anche se sul Profeta c’è anche il Genoa di Preziosi. I grifoni molto probabilmente perderanno Rincon a gennaio, con destinazione Roma, e quindi sono alla ricerca di un sostituto del centrocampista venezuelano. Hernanes si muoverebbe in prestito con diritto di riscatto, il brasiliano oggi sembra più vicino alla Spagna, campionato forse più adatto alle sue caratteristiche. Una volta sistemato Hernanes si potrà tentare l’affondo decisivo su Witsel, telenovela estiva che ci accompagnerà anche a gennaio.

  •   
  •  
  •  
  •