Calciomercato Juventus: si complicano le piste bianconere!

Pubblicato il autore: elia guerra Segui

Calciomercato Juventus
E se dal campo sono arrivate buonissime notizie, tutt’altro si può dire per quanto riguarda il calciomercato Juventus. La compagine di Massimiliano Allegri, infatti, ha messo a tacere le numerose critiche piombategli addosso dopo la clamorosa debacle con il Genoa, schiacciando l’Atalanta sia sotto il profilo del risultato(3 a 1) sia sotto il profilo del gioco. Un risultato che ha donato serenità all’ambiente bianconero, serenità però – come detto – che rischia di venir offuscata in termini di mercato. Già, perché nelle ultime ore si è alzata notevolmente la concorrenza verso gli obbiettivi principali della Vecchia Signora.

SI COMPLICA IL CALCIOMERCATO JUVENTUS – Brutte notizie arrivano dai quotidiani spagnoli in merito all’affare Axel Witsel. Stando, infatti, a quanto riportato dalla stampa iberica il Barcellona sarebbe fortemente interessata al belga. André Gomes, approdato alla corte di Luis Enrique per 35 milioni di euro, non sta convincendo del tutto le aspettative e per questo il club catalano, a 6 lunghezze dalla vetta occupata dal Real Madrid, vuole apportare delle modifiche proprio alla zona nevralgica del campo, per avere maggior copertura in fase di non possesso e più esperienza e qualità nel gestire la manovra d’attacco. L’identikit tracciato rispecchia perfettamente le caratteristiche di Witsel, nel mirino della Juventus da parecchio tempo e con il quale – stando ai quotidiani nostrani – ci sarebbe già l’accordo. Il Barça, però, è pronto a spazzar via i bianconeri offrendo allo Zenit San Pietroburgo ben 10 milioni. Tale cifra ingolosisce parecchio il palato del club russo che, più volte, ha affermato di non volersi privare del proprio calciatore a gennaio per i 5-6 milioni offerti dalla Juventus. I blaugrana , dunque, al momento sembrano avere una marcia in più rispetto a Madama, ma in tutto ciò sarà fondamentale la volontà del calciatore e quella del club, ostico a lasciar partire il belga a gennaio.

Leggi anche:  Mercato Fiorentina nuovo nome per la difesa

RINCON – Nelle ultime settimane si è molto parlato di un possibile scambio tra la Juventus ed il Genoa, con Hernanes e Rincon sul piatto del baratto. Il centrocampista rossoblù, reduce tra l’altro di una buonissima gara proprio contro i bianconeri, è entrato preponderantemente nel mirino della Vecchia Signora per le sue caratteristiche fisiche. Alcuni, però, sono del parere che alla rosa di Allegri serva più qualità che sostanza, e che quindi il venezuelano non sia un acquisto ben mirato. Ma con Pjanic dietro le punte, nel 4-3-1-2(modulo utilizzato nella gara con l’Atalanta e molto probabilmente riproponibile), Rincon potrebbe davvero fare la differenza, donando ciò che manca al centrocampo bianconero: fisicità, aggressività e maggior copertura in non-possesso. Anche questa pista, però, rischia fortemente di essere compromessa. Stando, infatti, a quanto riportato dalla ‘Gazzetta dello Sport’ anche l’Inter ha messo gli occhi sul classe ’88 del Genoa, e sembra fortemente intenzionata ad accaparrarsi le sue gesta. Per farlo è pronta ad offrire ben due calciatori come contropartita tecnica: il centrocampista classe ’96 Assane Gnoukouri e il terzino classe ’97 Senna Miangue.

Leggi anche:  Il Milan cerca Junior Firpo per rinforzare la difesa

La società di Corso Galileo Ferraris, dunque, rischia di compromettere quanto fatto finora dagli 007 bianconeri e di ritrovarsi a gennaio, quando i apriranno i battenti del mercato, senza una pista concreta e alla portata. Gli alti obbiettivi, infatti, del calciomercato Juventus sono assai complicati sia per il costo del cartellino sia per l’opposizione dei vari club. Stiamo parlando di N’Zonzi del Siviglia, Tolisso del Lione e Dahoud del Borussia Mönchengladbach. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: