Calciomercato Milan: offerta del Siviglia per Bacca. La Fiorentina fa il prezzo per Badelj

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Calciomercato Milan: il Siviglia fa sul serio per Bacca, Galliani lascia una porta aperta per l’addio del colombiano a gennaio, tre squadre su Luiz Adriano. Montella vuole Badelj, sugli esterni torna di moda il nome di El Ghazi.

calciomercato milan

Calciomercato Milan, il Siviglia fa sul serio per Bacca

Calciomercato Milan:” Non vogliamo cedere Bacca, poi nel mercato non si sa mai”, parole quanto mai criptiche pronunciate da Adriano Galliani sul futuro prossimo del centravanti colombiano. Nelle ultime ore arrivano indiscrezioni dalla Spagna parlano di un’offerta del Siviglia di 24 milioni di euro, proprio la cifra che i rossoneri chiedevano anche in estate. Gli spagnoli hanno denaro liquido da spendere, soldi che provengono dalla qualificazione agli ottavi di Champions League, dove affronteranno il Leicester di Ranieri. Visto l’ennesimo rinvio del closing, il Milan ha bisogno di vendere per operare sul mercato di gennaio e regalare qualche rinforzo alla ridotta rosa di Montella. Lo scorso 26 novembre Bacca è stato avvistato al Sanchez Pizjuan in visita ai suoi ex compagni, tutto fatto con l’autorizzazione del Milan, ma quantomeno sospetto. La sensazione è che sarà decisiva la volontà del giocatore, che vuole restare in rossonero, almeno a sentire le parole del procuratore del colombiano. Il Milan, oltre a Bacca, potrebbe cedere a gennaio anche Luiz Adriano, sul quale c’è l’interesse di Porto e Sporting Lisbona. Sul brasiliano ex Shakhtar Donetsk, potrebbe andare anche il Genoa, che deve sostituire Pavoletti, in partenza per Napoli. Luiz Adriano è ai margini del progetto di Montella da mesi, una sua partenza sembra inevitabile, così il Milan risparmierebbe anche il suo pesante ingaggio, di 3 milioni netti l’anno.

Leggi anche:  Donnarumma-Psg: è quasi fatta

Calciomercato Milan: i soldi di Bacca per arrivare a Badelj

Montella insiste, vuole Milan Badelj a gennaio, il centrocampista croato della Fiorentina sarà l’obiettivo numero uno per il calciomercato Milan invernale. I viola non vorrebbero cedere il giocatore, in scadenza di contratto il prossimo giugno, ma per 10-11 milioni di euro l’affare di può fare. Badelj è una necessità per Montella, la partita con la Roma ha dimostrato quanto la rosa rossonera sia qualitativamente ridotta, soprattutto a centrocampo. Badelj sarà rossonero, resta da stabilire se lo diventerà a gennaio, o gratis a giugno, Montella naturalmente si augura che ai concretizzi la prima ipotesi. Altra urgenza per il tecnico rossonero è sugli esterni d’attacco, dove Suso e Niang tirano la carretta dall’inizio della stagione. In orbita Milan c’è sempre il nome del Papu Gomez, anche se l’ottima annata dell‘Atalanta rende difficile l’operazione con i bergamaschi. Altri nomi possibili per il calciomercato Milan sono quelli di Keita e El Ghazi dell’Ajax, più praticabile la strada che porta al talentuoso esterno dei lancieri. El Ghazi è già stato seguito dai rossoneri in estate, la sua valutazione è di circa 10 milioni euro, di questi tempi cifra non indifferente per le casse di via Aldo Rossi.

  •   
  •  
  •  
  •