Donnarumma-Juventus? Si può fare se… Tutte le novità sulla situazione del portiere

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Donnarumma

Donnarumma, attuale portiere del Milan, è considerato per le sue qualità e le prestazioni che sta esibendo ogni domenica, l’erede di Gianluigi Buffon. Al momento la Juventus ci sta facendo un pensiero per sostituire Gigi, quando appenderà le scarpette al chiodo, molto probabilmente nel 2018.
Donnarumma all’attuale ha un contrato col Milan proprio fino al 2018 e non ha ancora trovato l’accordo per il rinnovo. Il suo procuratore è il notissimo Mino Raiola, che potrebbe valutare le offerte di altri club per il suo assistito, vista anche l’incertezza dirigenziale della società rossonera. Infatti, non sono ancora trasparenti i progetti della nuova dirigenza cinese, sempre se ci sarà il cosiddetto “closing”. Intanto sul fronte Juventus, secondo alcune indiscrezioni, Beppe Marotta sarebbe pronto a mettere sul tavolo una cifra cospicua per strapparlo al Milan. Si parla di circa settanta, ottanta milioni di euro. Come reagirà il Milan? Riuscirà a trattenere il suo gioiellino in rossonero?


Donnarumma, il Raiola pensiero

Il procuratore di Donnarumma, Mino Raiola vuole sviluppi concreti per il suo assistito. Per l’agente, la possibilità che il portiere resti al Milan è legata solo ad un contatto diretto con la cordata cinese. Se non ci sarà un progetto serio, Donnarumma partirà destinazione Juventus. Raiola vuole quindi vederci chiaro.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato Inter: quale sarà il futuro di Stefano Sensi?