Juventus Caldara, ecco il colpo del futuro per i bianconeri. Il difensore arriverà nel 2018

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Juventus

Juventus Caldara, il difensore in arrivo nel 2018

La Juventus ha già la propria coppia di centrali del futuro. Insieme a Daniele Rugani a guidare la retroguardia della formazione bianconera a partire dalle prossime stagioni sarà l’attuale difensore dell’Atalanta Mattia Caldara.
Juventus Caldara, accordo raggiunto – 
 Manca ancora l’ufficialità ma tra Juventus ed Atalanta sembra essere ormai tutto definito. L’incontro di ieri in Lega e la stretta di mano tra i dirigenti delle due formazioni hanno sancito di fatto l’ “ufficiosità” dell’affare che sarà formalizzato nei prossimi mesi. Infatti il giocatore rimarrà all’Atalanta per un’altra stagione prima di approdare alla Juventus nel luglio del 2018. L’interesse della società bianconera nei confronti del giovane difensore, esploso in questa stagione sotto la guida di Gasperini, ha fatto si che la Juventus bruciasse sul tempo diverse altre contendenti, tra cui il Milan. La società bianconera ha definito già con l’Atalanta i parametri dell’operazione. Nelle casse della società bergamasca entreranno 15 milioni di euro più vari bonus che potrebbero far lievitare il costo del trasferimento a circa 20 milioni. È stato definito anche l’accordo con il giocatore e il suo agente Beppe Riso. La scelta di posticipare il trasferimento al 2018 è legata non soltanto alla volontà dell’Atalanta di poter schierare per un’altra stagione il promettente difensore ma anche dalla scelta della Juventus di dare al giovane la possibilità di accumulare un ulteriore anno di esperienza prima del suo approdo in bianconero dove Caldara, insieme a Rugani, sarà il nuovo baluardo della difesa della Juventus del futuro.

Leggi anche:  Supercoppa Italiana, Padovan: "Il Napoli vincerà, la Juve è debole"
  •   
  •  
  •  
  •