Mercato Milan, a gennaio sarà rivoluzione in attacco

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Probabili formazioni Milan Lazio

Mercato Milan, attaccanti in partenza?

Nonostante i dubbi che avvolgono il futuro societario in casa Milan si continua a guardare con attenzione al mercato di gennaio. In particolare a tenere banco in casa rossonera è la questione attaccanti. La definitiva consacrazione di Gianluca Lapadula potrebbe spingere il Milan a sacrificare il colombiano Carlos Bacca, trattenuto in estate nonostante le numerose offerte, per finanziare l’acquisto di una punta più giovane e “futuribile”. Ma sul piede di partenza non c’è soltanto il colombiano. Infatti potrebbe viaggiare nuovamente in direzione Cina il brasiliano Luiz Adriano dopo il trasferimento quasi chiuso lo scorso gennaio con il Jiangsu Suning.
Mercato Milan, sarà ancora “autofinanziato” – I ritardi del closing interferiranno sicuramente sul mercato del Milan che sarà costretto con ogni probabilità a sviluppare ancora una volta una serie di trattative a costo zero o finanziate, appunto, con la cessione di alcuni giocatori dell’attuale rosa rossonera. Il Milan, e Fininvest, proporranno in quanto titolari della gestione, i cinesi dovranno dare il loro benestare. Galliani due giorni fa è stato chiarissimo in tv: “Sarò ancora io a fare il mercato ma ogni decisione dovrà essere condivisa”. Quindi anche a gennaio si assisterà ad un difficile tentativo da parte del Milan di individuare giocatori il cui costo possa essere “assorbito” da Fininvest, in attesa dell’arrivo dei fondi dei cinesi. L’alternativa, invece, rimane appunto quella delle cessioni. Il nodo centrale in questo senso riguarda il futuro di Carlos Bacca. Da qualche periodo il colombiano non sembra più in sintonia con l’ambiente rossonero o comunque le sue prestazioni hanno risentito di un vistoso calo che si protrae oramai da diverso tempo. Alla luce di ciò il Milan sarebbe pronto a “sacrificare” il colombiano per il quale i pretendenti non mancano. Su tutti il Paris Saint Germain ed il Siviglia, ex squadra dell’attaccante. Il prezzo del giocatore è fissato attorno ai trenta milioni di euro, rivedibile al ribasso.
Mercato Milan, affare Luiz Adriano in Cina ? – Altro giocatore sacrificabile è il brasiliano Luiz Adriano. L’attaccante ha mercato in Cina ed in Russia ed i rossoneri attendono l’arrivo di qualche offerta appetitosa per “liberarsi” di un giocatore che comunque non è mai stato al centro dei piani tattici di Montella.
Il possibile addio dei due giocatori permetterebbe al Milan di finanziare due colpi in entrata, uno a centrocampo e l’altro in attacco. Per quest’ultimo reparto i nomi caldi sono quelli di Zaza e Gabbiadini mentre a centrocampo il Milan potrebbe tuffarsi sul vecchio obiettivo Badelj.

Leggi anche:  Inter: è tutto fatto per il campione argentino

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: