Mercato Milan, due i nomi caldi in entrata. E spunta un giovane del Torino

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Mercato Milan, anche il Papu tra i papabili rossoneri

Mercato Milan, anche il Papu tra i papabili rossoneri

Tre nuovi nomi vengono accostati oggi al Milan in vista del mercato di gennaio. Le operazioni in entrata saranno tutte coordinate e seguite direttamente da Adriano Galliani che dovrà, però, ottenere il consenso della Sino Europe Sports. Mercato Milan, i ruoli “scoperti” –  La dirigenza rossonera, nonostante le difficoltà per portare a compimento il tanto atteso closing, è al lavoro per soddisfare le esigenze del tecnico Vincenzo Montella che avrebbe chiesto alla società un centrocampista ed un giocatore offensivo da affiancare a Suso e Niang. Per quanto riguarda il primo il nome sempre più caldo è quello di Milan Badelj della Fiorentina. Il croato non rinnoverà con il club viola ed il Milan proverà a portarlo in rossonero già a gennaio ad una cifra abbastanza vantaggiosa. Per quanto riguarda invece il ruolo di esterno offensivo il profilo individuato dal club rossonero sembra essere quello di Alejandro Gomez dell’Atalanta. L’ex Catania è tra i protagonisti dell’ottima stagione della formazione nerazzurra e Montella è un grande estimatore dell’argentino. Strappare il “Papu” alla Dea però non sarà facile vista l’intenzione della società bergamasca di continuare la stagione con l’attuale rosa che tanto bene sta facendo in campionato. Per Gomez il Milan dovrebbe sborsare una cifra consistente che potrebbe arrivare soltanto dalla cessione di qualche top player della rosa. Mercato Milan, la novità di giornata – L’ultimo nome accostato ai rossoneri è anche quello di Antonio Barreca. Il terzino del Torino, 21 anni, si sta mettendo in mostra grazie alla fiducia che Mihajlovic gli sta riconoscendo in questo inizio di stagione ed è finito nel mirino di diverse squadre di serie A, tra le quali proprio il Milan. L’interesse per Barreca è legato anche al possibilissimo addio di Leonel Vangioni. Il terzino argentino a gennaio lascerà il Milan e quindi i rossoneri dovranno operare almeno un’operazione in entrata a causa dell’esiguo numero di terzini presenti nella rosa.

Leggi anche:  Lazio-Kostic, è quasi fatta. E Inzaghi sogna Lazzari
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,