Milan Bazoer, accordo già raggiunto con i rossoneri? Dall’Olanda arrivano conferme

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Milan Bazoer, in arrivo a gennaio il centrocampista?

Milan Bazoer, in arrivo a gennaio il centrocampista?

Riechedly Bazoer sempre più vicino all’Italia. Il centrocampista olandese, in forza all’Ajax, è seguito da diversi club di serie A ed il suo approdo nel massimo campionato italiano sembra essere già “scritto”. Milan Bazoer, ci siamo? – A confermare la clamorosa indiscrezione è stato  il giornalista olandese Wilfred Genee ai microfoni di ‘RTL 7’.  Il 20enne olandese, secondo le voci arrivate dall’Olanda, avrebbe già trovato un accorso per la prossima sessione invernale di calciomercato con una squadra italiana.
Le parole di Genee: ” Bazoer è pronto a trasferirsi in Italia. Il giocatore ha raggiunto un accordo con un club innominato di Serie A“.
Rimane quindi avvolto nel mistero il futuro del centrocampista che si è messo in mostra nelle ultime due stagione suscitando l’interesse di numerosi club europei. Sulle sue tracce si sono messi anche Juventus, Roma e Milan e proprio il club rossonero sembra essere quello maggiormente indiziato ad assicurarsi le prestazioni del promettente centrocampista.
Da tempo, infatti, sono frequenti i contatti tra l’agente del giocatore ed il direttore tecnico del Milan Rocco Maiorino ed anche Massimiliano Mirabelli, futuro D.S. dei rossoneri, sembra stia spingendo per l’acquisto dell’olandese.
La notizia ha trovato eco anche sull’edizione odierna online del ‘Mirror’, per il quale, non va dimenticato, Bazoer è seguito anche da Arsenal, Tottenham, Chelsea e dai due club di Manchester.  Una forte concorrenza, quindi, per il Milan e gli altri club italiani interessati al giocatore la cui valutazione si aggira attorno ai 15 milioni di euro. Nei giorni scorsi è stato lo stesso allenatore dell’Ajax  Peter Bosz a confermare  l’addio imminente nel calciomercato invernale del giocatore.

Leggi anche:  Roma, casting per la difesa: c'è Maksimovic
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: