Tolisso Juventus, la carta per il francese é un giovane bianconero

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

La Juventus fa sul serio per il centrocampista del Lione Corentin Tolisso.

Tolisso Juventus, spunta il possibile scambio con Lemina?

Tolisso Juventus, spunta il possibile scambio con Lemina?

La stella dell’OL è da tempo nel mirino di numerosi club europei ed anche i bianconeri hanno messo gli occhi sul 22enne centrocampista francese che potrebbe essere uno dei pezzi pregiati del mercato di gennaio. Tolisso Juventus, le mosse bianconere – Già nelle settimane scorse la società bianconera aveva provato un timido approccio con il Lione per capire quante possibilità di riuscita potrebbero avere i tentativi della Juventus di strappare già a gennaio il giocatore al club francese.  La bottega di Aulas, storicamente, è sempre stata molto cara e così nelle ultime ore sembra essersi fatta strada l’ipotesi dell’inserimento nella trattativa di un giocatore della Juventus, Mario Lemina. L’ex Marsiglia piace al club francese e la Juventus sarebbe pronta a “sacrificare” il centrocampista pur di arriva al talento del Lione. A Torino Lemina si è fatto apprezzare e lo stesso Allegri ha un’ottima considerazione del giocatore ma le strategie della Juventus potrebbe portare adesso ad un suo sacrificio. Ovviamente oltre a Lemina la Juventus dovrà mettere sul piatto anche un’offerta economica consistente, non meno di 15 milioni di euro. I margini della trattativa con il Lione molto dipenderanno anche dal futuro europeo del club francese. Infatti nel caso di eliminazione dell’OL dalla Champions League potrebbe spingere lo stesso Tolisso a spingere per una sua cessione già a gennaio.
L’indiscrezione relativa ad un possibile scambio Tolisso – Lemina è stata riportata oggi da Tuttosport che ipotizza anche un altro possibile colpo di mercato della Juventus. Sempre in Francia, secondo Tuttosport, i bianconeri starebbero seguendo il 17enne difensore centrale del Nizza Malang Sarr. Il giocatore, di grande prospettiva, potrebbe essere il profilo ideale per avviare il processo di svecchiamento della difesa della Juventus.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Arnautovic e il rimpianto Inter