Torino, arriva il rinnovo di Andrea Belotti. Clausola rescissoria ‘milionaria’

Pubblicato il autore: Masi Vittorio Segui
155105720-0aec214c-ea37-4236-b073-2dffb593eb67

Arriva il prolungamento del contratto di Andrea Belotti. Oltre ad un adeguamento dell’ingaggio del giovane attaccante, è stata inserita una clausola rescissoria di ben 100 milioni, riservata ai club esteri

Dopo la sconfitta con la Sampdoria, nella serata di ieri è arrivata una buona notizia per i tifosi granata. A comunicarla è stato lo stesso Urbano Cairo, presso il PalaAlpitour, dove si trovava per ricevere da Beppe Fossati il premio ‘Torinese dell’anno 2016‘.
Si è appreso, quindi, che è stato trovato un accordo per il rinnovo del contratto di Andrea Belotti: “Sono lieto di dirvi che abbiamo rinnovato il contratto con il nostro Belotti fino al 2021 e gli abbiamo messo una clausola rescissoria, solo per l’estero, di 100 milioniSpero nessuno arrivi a pagare una cifra del genere, perché vuol dire che me lo tengo stretto“. Una clausola, quindi, molto speciale che permetterà, nel caso qualche top club europeo volesse il ‘gallo’, di poter monetizzare il massimo dal giocatore.

Leggi anche:  Il futuro di Tonali lontano dal Milan? Juve e.. Inter su di lui

Conclude, quindi, Cairo soffermandosi sull’obiettivo della sua gestione: “La ‘mission’ del Toro è quella di cercare di andare oltre i propri limiti. Abbiamo fatto buonissimi anni col ciclo di Giampiero Ventura, facendo bene in campionato e in Europa, lanciando giovani anche per la Nazionale, da Darmian a Immobile, al giovane Barreca, a Belotti, Zappacosta, Baselli. L’obiettivo è quello di continuare a sfornare giocatori di qualità“.

  •   
  •  
  •  
  •