Calciomercato Milan, Cigarini il colpo last minute del condor? Intanto sfuma Giaccherini

Pubblicato il autore: Giancarlo Fusco Segui

Calciomercato Milan, Cigarini ultimo regalo del condor?

Calciomercato Milan in fermento in queste ultime ore con Adriano Galliani che, nonostante le smentite di rito, sembrerebbe muoversi su più fronti per regalare un ultimo acquisto a Vincenzo Montella.
Il nome caldo del momento è Luca Cigarini che in questi mesi alla Sampdoria ha visto poche volte il campo poiché considerato da Giampaolo una riserva di Torreira.
Con Cigarini al Milan, i rossoneri potrebbero vantare di un’ottima alternativa a centrocampo a Manuel Locatelli il quale nelle ultime partite è apparso un pò sulle gambe, stanchezza dovuta anche all’incessante utilizzo di questi ultimi mesi.

Ultime calciomercato Milan, Cigarini colpo last minute

Cigarini al Milan sembra essere più che una semplice idea con Adriano Galliani che starebbe provando a convincere Ferrero a lasciar partire il giocatore poco utilizzato da Giampaolo; ovviamente si tratterebbe sempre di un’operazione low cost o in prestito per sei mesi così come accaduto anche per le altre operazioni di questa sessione invernale di mercato.
La società di Via Aldo Rossi già in passato è stato sulle tracce del centrocampista classe ’86, tuttavia, la trattativa per un motivo o per un altro non si è mai concretizzata. Ora, però, le cose sembrano essere cambiate e il condor monitora la situazione al meglio per provare a fare un ultimo regalo a Montella proprio sullo scoccare del gong di chiusura calciomercato invernale.

Leggi anche:  Milan, Pioli: "Cerchiamo di arrivare in finale. In dubbio Tonali e Mandzukic"

Novità calciomercato Milan, tramonta definitivamente l’ipotesi Giaccherini

Calciomercato Milan, Giaccherini non arriva

Se da una parte il calciomercato Milan segue il possibile evolversi della pista Gigarini, dall’altra sembra essere sfumata definitivamente un’altra possibile trattativa perché Giaccherini difficilmente lascerà il Napoli.
Giaccherini al Milan è stata un’idea nata nella serata di lunedì 30 gennaio con l’agente dell’ex ala del Bologna che avrebbe proposto il suo assistito ai rossoneri.
La trattativa non è mai stata semplice da intavolare innanzitutto per l’impossibilità da parte del Milan di muovere soldi dalle casse societarie con De Laurentiis che, invece, vorrebbe monetizzare e poi anche perché lo stesso patron del Napoli e il ds Giuntoli sarebbero orientati a non cedere Giaccherini dovendo fare i conti con la sempre più probabile partenza di El Kaddouri.

Leggi anche:  Gol più veloci della storia Serie A, Lozano agguanta il podio: ma comanda Leao

 

  •   
  •  
  •  
  •