Mercato Premier League: le big d’Inghilterra tentano Perisic

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

mercato premier leagueSituazione incandescente in casa Inter, perché ormai da diverse settimane il telefono di Ausilio non fa che squillare, il mercato Premier League sembra infatti passare dall’esterno sinistro Ivan Perisic, giocatore fondamentale nello scacchiere tattico di Pioli, e pilastro ormai da due anni dei nerazzurri. Il dilemma ora è, l’Inter e il Gruppo Suning, saranno disposti a cedere l’esterno croato? Certo se arrivasse un’offerta sensazionale sarà diverso dire di no, in quanto in Premier i soldi girano, e molti, cosa che invece manca in Italia.

Mercato Premier League: Chelsea, Liverpool e Manchester Utd sul croato

Sono ben tre, e dei più illustri, i club britannici sul croato Ivan Perisic, tanto che si prospetta a giorni una mega offerta che metterà in seria difficoltà il ds Ausilio nonché la proprietà Suning, che con i soldi incassati dalla vendita del croato potrebbe comperare un nuovo big, magari sempre sulle fasce, o in difesa, cosa che all’Inter manca.

Leggi anche:  Ospina è seguito, ma non ha firmato per l'Atalanta (e occhio al nome di Mattia Perin)

Ivan Perisic è approdato all’Inter dal Wolfsburg per 16 milioni, oggi la sua valutazione si aggira sui 40 milioni. Per cederlo l’Inter potrebbe chiederne addirittura 50 o 60, cifra che le permetterebbe di raggiungere big players come Bernardeschi, Sanchez e soprattutto Aguero, che sarebbe molto gradito alla piazza milanese e rappresenterebbe per il Gruppo Suning un forte investimento mediatico, essendo il calciatore tra i più forti in attività. La trattativa di certo non è semplice, anche se il Chelsea di Antonio Conte, che sta facendo un ottimo campionato, potrebbe ricevere un regalo dal presidente Abramovic, che visti i risultati potrebbe decidere di accontentare il tecnico italiano.

Sullo stesso piano Liverpool e Man Utd, due formazioni che devono rilanciarsi per approdare in Champions, i cui proprietari potrebbero fare follie per l’esterno che servirebbe, non poco, sia alla formazione di Klopp che a quella di Mourinho, non trascurando il fatto che i rapporti tra il tecnico del triplete e la società nerazzurra sono ancora ottimi, e che sicuramente il popolo interista preferirebbe vedere Perisic alla corte di Mourinho rispetto a quella dell’ex juventino Conte. Tutte e tre le società inglesi hanno quindi carta bianca per tentare l’Inter e soprattutto il calciatore, che avrebbe l’opportunità di giocare in quello che viene considerato il miglior campionato del mondo, dove ogni calciatore sogna di solcarne i campi. I soldi come spiegato non sono un problema per simili società, che hanno dalla loro parte introiti televisivi stellari nonché merchandising planetario, senza contare ai profitti dovuti agli stadi di proprietà, che farebbero molto como anche all’Italia e che per ora sono appannaggio della sola Juventus.

Leggi anche:  Il pacchetto difensivo per l'Inter di Inzaghi è quasi pronto

Mercato Premier League: Ranocchia verso la corte di Mazzarri

Sempre in premier League sta ormai per finire un altro calciatore nerazzurro, colui che doveva essere l’erede di Materazzi ma che purtroppo non è mai riuscito a esprimersi ad altissimi livelli, parliamo di Ranocchia, che a giorni potrebbe approdare alla corte dell’ex tecnico interista Mazzarri, coach che l’aveva fortemente voluto all’Inter e che ora lo desidera per il suo Watford, formazione che sta disputando un discreto campionato proprio grazie al tecnico italiano che è stato forse lasciato partire un po troppo frettolosamente dall’Italia e che sta dimostrando tutto il suo valore.

  •   
  •  
  •  
  •