Palermo, due giovani rinforzi

Pubblicato il autore: Bitto Alessandro Segui

Domenica pomeriggio è andato in scena il match tra Palermo e Inter. Non è stata solo una semplice giornata di campionato che ha visto prevalere la squadra nerazzurra, ma anche un’occasione per parlare di mercato. Al Barbera il direttore sportivo rosanero Nicola Salerno ha chiesto informazioni al collega Piero Ausilio riguardo alla situazione di tre giovani del club nerazzurro. Si tratta di Assane Gnoukouri, Yao Guy e Senna Miangue. Nella chiaccherata Ausilio ha riferito al dirigente di Matera che per i primi due l’Inter è disponibile alla cessione, mentre per il terzino belga ha risposto picche. Miangue, infatti, è già promesso sposo al Cagliari con il quale l’Inter deve solo definire la cifra del controriscatto e limare pochi altri dettagli. Diversa la situazione degli altri due. Gnoukouri è stato chiesto con insistenza dal Crotone, ma il giocatore ha declinato l’offerta dei calabresi, non presentandosi nemmeno al summit con i dirigenti rossoblu. Probabilmente uno dei motivi che l’ha portato a questo gesto è stato proprio l’interessamento del Palermo, che ha bisogno di un centrocampista con le caratteristiche dell’ivoriano. Yao, invece, ha rifiutato ogni soluzione in estate. In questo mercato è stato vicino al Bastia, ma la squadra francese non ha raggiunto l’accordo con l’Inter. Ora anche lui è stato convinto da Salerno a sposare la causa rosanero. Un acquisto giovane e di qualità per il Palermo dato che il difensore è stato uno dei fautori della sorprendente promozione del Crotone della scorsa stagione. Inoltre è duttile essendo in grado di destreggiarsi sia come difensore centrale di una difesa a tre sia come terzino destro di una difesa a quattro. Adesso manca solo l’approvazione di Zamparini.

Leggi anche:  VIDEO - Papu Gomez, la toccante lettera a tutto il mondo Atalanta: "A presto Bergamo"
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: