Calciomercato Inter, Perez non molla Rodriguez ma offre tre “galacticos” ai nerazzurri

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Mercato Inter, si infiamma l’asse Milano – Madrid

Mercato Inter, importanti scenari all’orizzonte sull’asse Milano – Madrid. L’incontro della settimana scorsa tra Jindong Zhang , rappresentante di Suning, ed il presidente del Real Madrid Florentino Perez ha permesso ai due club di definire una linea di mercato comune che potrebbe portare in estate ad importanti trasferimenti. La visita spagnola di Zhang aveva come obiettivo principale quello di sondare, ancora una volta, il terreno con il Real Madrid in vista dell’apertura di una trattativa per il trasferimento in Italia del giocatore colombiano James Rodriguez. Il centrocampista offensivo del Real Madrid già la scorsa estate è stato al centro degli interessi nerazzurri ma l’opposizione della società spagnola nei confronti dell’offerta presentata dall’Inter aveva fatto defilare la società italiana. Nel frattempo le cose per l’estroso calciatore colombiano, che sperava di ritagliarsi maggiore spazio all’interno della rosa del Real,  non sono cambiate e così l’Inter ha provato nuovamente a farsi sotto con il club madrileno. Ancora una volta, però, come riporta lo spagnolo Don Balon la risposta di Perez è stata negativa. La situazione del colombiano rimane in stand by almeno fino a giugno.

Leggi anche:  Chiarimento Conte - Maresca: si va verso una squalifica non superiore alle due giornate

Dall’incontro Zhang – Perez sono uscite fuori altre importanti possibili soluzioni favorevoli per la società nerazzurra. Sempre secondo quanto riportato da Don Balon sarebbe emersa la disponibilità del club madrileno a trattare con l’Inter la cessione di tre giocatori spagnoli. In estate il club spagnolo sarebbe disposto a lasciare partire gli attaccanti Karim Benzema,  Alvaro Morata ed il centrocampista Isco. Nomi questi che sarebbero stati proposti da Perez all’Inter e sui quali il club nerazzurro potrebbe puntare per rinforzare la rosa. Specialmente i due attaccanti potrebbero essere molto utili alla causa dell’Inter alla luce delle scelte offensive a disposizione attualmente: Palacio sembra essere destinato alla cessione, Eder non convince a pieno e lo stesso Gabigol ancora viene considerato troppo acerbo.

  •   
  •  
  •  
  •