Calciomercato Juventus, i bianconeri sfidano l’Inter per Sanchez

Pubblicato il autore: Nunzio Corrasco Segui
Sanchez Juventus

La Juventus vuole Alexis Sanchez e sfida l’Inter

Sarò contento se centreremo i nostri tre obiettivi, Scudetto, Coppa Italia e Champions League“. Così ha parlato Massimiliano Allegri quest’oggi nel corso della consueta conferenza stampa pre-partita in vista dell’anticipo di Serie A di domani sera contro il Palermo di Lopez. Il tecnico bianconero dunque ha parlato per la prima volta – senza citarlo apertamente – di Triplete, con la Coppa dalle grandi orecchie che rappresenta senza ombra di dubbio l’obiettivo più importante da raggiungere per la Vecchia Signora.
I bianconeri dunque, proveranno ad imporsi in Europa già nel corso di questa stagione, ben conoscendo però le difficoltà che una competizione come la Champions League offre in ogni turno ad eliminazione diretta.
Per poter raggiungere il livello dei più grandi club del mondo, Marotta e Paratici sono costantemente al lavoro per cercare di mettere a disposizione di Massimiliano Allegri nuovi campioni che possano consentire alla Juventus di colmare quel gap che li separa dai top club europei.
In tal senso, in vista della prossima sessione estiva di calciomercato, il club campione d’Italia sarebbe alla ricerca di una seconda punta che possa garantire al tecnico bianconero maggiore imprevedibilità in avanti e in quest’ottica, il nome più gettonato in questo momento, sembra essere quello di Alexis Sanchez dell’Arsenal.
Dopo l’esperienza con la maglia del Barcellona, l’attaccante cileno si è trasferito in Premier League, alla corte di Wenger, ma la sua avventura all’Arsenal sembra essere giunta al capolinea. Troppi gli insuccessi collezionati con i Gunners, non ultimo quello di ieri sera contro il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti (match che ha visto Sanchez realizzare l’unica rete messa a segno dalla squadra inglese).

Leggi anche:  Conte nervoso, l'Inter deve ripartire

Calciomercato: duello di mercato tra Juventus e Inter per Sanchez?

Secondo quanto riportato dal Tabloid inglese “The Indipendent“, Sanchez avrebbe deciso di lasciare l’Arsenal al termine della stagione e ad incidere sulla decisione dell’attaccante cileno ci sarebbe anche la pesante sconfitta subita contro il Bayern Monaco in Champions League; sconfitta che ha rappresentato un’ulteriore conferma delle enormi difficoltà dei Gunners nel compiere quel salto di qualità che manca per diventare una grande squadra. Sempre secondo il tabloid inglese, la Juventus – insieme all’Inter – sarebbe fortemente interessata ad Alexis Sanchez e vorrebbe portarto a Torino a partire dalla prossima stagione.
A rendere l’operazione Sanchez fattibile per i club italiani ci sarebbe anche la situazione contrattuale dell’ex attaccante dell’Udinese: Sanchez infatti è in scadenza di contratto nel giugno del 2018 e al momento non sembra avere nessuna intenzione di rinnovare. Se dunque, al termine della stagione, il cileno non dovesse prolungare il contratto, l’Arsenal sarebbe costretto a cederlo per non rischiare di perderlo a parametro zero.
Quindi gli ingredienti per assistere al ritorno del Nino Maravilla nel campionato italiano ci sono tutti, con la Juventus e l’Inter che sono disposte a sostenere dei sacrifici pur di assicurarsi il calciatore della nazionale cilena, detentrice delle ultime due edizioni della Copa America.
La sessione di calciomercato estiva non è ancora iniziata, ma il duello tra Juventus e Inter potrebbe già accendersi, con Sanchez oggetto del desiderio di entrambi i club.

Leggi anche:  Serie A femminile: la Juventus chiama, il Milan risponde

Ecco uno dei più bei gol realizzati da Sanchez nel corso della sua carriera: un delizioso cucchiaio nel Clasico spagnolo tra Barcellona e Real Madrid, quando il cileno indossava la maglia blaugrana.

  •   
  •  
  •  
  •