Calciomercato Milan, i cinesi puntano Lukaku con un’offerta monstre

Pubblicato il autore: Alessio Prastano Segui

lukaku
Nemmeno il tempo di prendere fiato dopo la chiusura dell’ultima sessione invernale di calciomercato, realisticamente poco scoppiettante rispetto agli ultimi anni, che qualcosa comincia ad aleggiare negli ambienti di casa Milan. La nuova proprietà cinese, pronta ad effettuare il fatidico closing entro il 7 luglio, vuole far grande la squadra rossonera, mettendo a disposizione del tecnico Montella giocatori giovani e di qualità, che sappiano far fare quel definitivo salto, con l’intento di riportare il Milan tra le grandi d’Italia e non solo.

La società è da tempo sulle tracce di Romelu Lukaku, centravanti dell’Everton, con contratto in scadenza nel 2019. Secondo quanto riportato dal tabloid britannico “Daily Star”, il giocatore è valutato dal club inglese 80 milioni di euro, un prezzo che non spaventa la nuova proprietà cinese, gettatasi sul belga date le problematiche emerse per il rinnovo contrattuale. Ad aprire le porte ad un possibile approdo di Lukaku è il suo agente Mino Raiola: “Attualmente, la Serie A non può permetterselo, tranne se il Milan passa ai cinesi“.

Leggi anche:  Milan-Atalanta 0-3: rigore Atalanta e proteste Milan. Ecco la Moviola

Il procuratore italo-olandese cura anche gli interessi di un importante gioiello del Milan: Gianluigi Donnarunna, da tempo accostato alla Juventus per ereditare il posto di Buffon. A proposito di queste insistenti voci, nel post partita con la Lazio, è lo stesso Montella a dare ulteriori garanzie sul futuro del prodigio rossonero: “Il rinnovo quando diventerà maggiorenne? Aspettiamo i 18 anni poi credo che il Milan voglia blindarlo. Lui è innamorato del Milan e io son contento di averlo in squadra“. Parole al miele, che rassicurano i tifosi del diavolo, anche se con Mino Raiola nulla è garantito.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: