L’Inter prenota Muriel per la prossima stagione

Pubblicato il autore: Francesco Sbordone Segui

Muriel
Luis Muriel e l’Inter un matrimonio che si può fare. Secondo le ultime indiscrezioni ci sarebbe l’accordo tra i nerazzurri e blucerchiati per portare a Milano l’attaccante colombiano.
I rumors sulla possibile trattative trovano ulteriore incontri dall’incontro avvenuto mercoledi scorso, in un noto bar di Roma tra il DS dell’Inter, Ausilio, e Romei avvocato e uomo di fiducia del patron Ferrero. Pare che l’Inter abbia posto le basi per una possibile trattative da concludere nei prossimi mesi anche se Muriel non è certo l’unico rinforzo presente nella lista di Suning in vista della prossima stagione. La proprietà cinese sta valutando infatti anche le posizioni di Aguero del City e Alexis Sanchez dell’Arsenal, nomi di grande spessore per un progetto importante ed imponente. Ovviamente arrivare a questi top player è sempre un’impresa ardua. Ecco perché l’Inter si sta già tutelando con un’eventuale opzione su un calciatore molto più alla portata.

Leggi anche:  Serie A, il Milan non è ancora campione d'inverno ed ultima chance Inter. Ecco il perché

Se la stagione Inter è in pieno fermento, vedi l’obiettivo Champions League, quella della Sampdoria è praticamente finita con i 30 punti in cassaforte. Luis Muriel è uno degli artefici dell’ottima stagione blucerchiata che ha già da tempo ipotecato la salvezza e nel suo campionato è riuscita a fare vittime illustri, come Milan, la stessa Inter e la Roma.  L’attaccante colombiano arrivato nella nostra Serie A nel 2010 grazie all’Udinese, in Serie A ha realizzato 40 reti in 157 presenze. Non un vero bomber d’area di rigore, Muriel, peraltro alquanto discontinuo e non ancora in grado di dimostrare il suo reale valore, fermato da qualche infortunio di troppo e dalla propensione a ingrassare per la spiccata predilezione per il cibo italiano. Non a caso, lui stesso, in più di un’occasione ha confermato la tendenza a prendere qualche chilo di troppo, “incolpando” di ciò il piacere che prova nel mangiare i piatti nostrani.  Sul suo talento, tuttavia, i dubbi sono pochi e Ferrero lo ha più volte blindato (rinnovo di contratto fino al 2019 e clausola rescissoria di 28 milioni) dopo la corte di tante squadre sia italiane che estere. Verosimilmente però stavolta Muriel farà le valigie. L’Inter ha il gradimento del giocatore che è rappresentato dall’agente Alessandro Lucci e guadagna 900.000 euro a stagione, un ingaggio destinato a salire con l’eventuale approdo in nerazzurro.

  •   
  •  
  •  
  •