Allegri-Arsenal e Spalletti-Tottenham. Londra chiama i tecnici italiani

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
allegri

Allegri-Spalletti. trasloco a Londra?

Sono i due allenatori in testa al campionato di serie A, Massimiliano Allegri e Luciano Spalletti però non sono assolutamente certi di restare sulle panchine di Juventus e Roma nella prossima stagione. Allegri, anche dopo il caso Bonucci, sembra sempre più lontano da Torino, mentre il rinnovo di Spalletti è ancora un rebus. L’allenatore della Juventus è molto apprezzato in Europa, l’Arsenal ma anche il Barcellona starebbero prendendo informazioni su di lui. Non è un mistero che il regno di Arsene Wenger all’Arsenal stia per concludersi, dopo più di 20 anni, i Gunners stanno guardando in giro per cercare il sostituto. La stagione di Antonio Conte al  Chelsea sta facendo un’ottima pubblicità agli allenatori italiani in Premier League. Allegri starebbe valutando un’esperienza all’estero, dopo 10 anni ininterrotti di serie A, tra Cagliari, Milan e Juventus. E’ chiaro che il tecnico della Juventus pubblicamente continui ad affermare di voler restare alla Juventus, ma qualcosa si muove intorno a lui. Ancora più delicata la situazione di Spalletti alla Roma, il cui contratto con i giallorossi scade a fine stagione. A differenza di Allegri, Spalletti pubblicamente non manca di punzecchiare la società giallorossa, sia sul mercato futuro che sulle questioni attuali. Il momento della Roma è molto delicato, soprattutto dopo la sconfitta nel derby in Coppa Italia. Una battuta d’arresto con la Lazio lascia sempre il segno, ma i giallorossi impegnati su tre fronti devono reagire subito già contro il Napoli. Su Spalletti c’è l’interesse del Tottenham, che a fine stagione potrebbe perdere Pochettino, corteggiato dal Barcellona per il dopo Luis Enrique. Franco Baldini, consigliere degli Spurs, avrà sicuramente dato relazioni molto positive su Spalletti, visto che i due hanno lavorato insieme alla Roma nella prima avventura nella capitale del tecnico toscano.

Leggi anche:  VIDEO - Papu Gomez, la toccante lettera a tutto il mondo Atalanta: "A presto Bergamo"

Allegri-Spalletti, derby di Londra nella prossima stagione?

Dalla serie A alla Premier League, il duello Allegri-Spalletti potrebbe quindi attraversare la Manica e disputarsi quindi in Inghilterra. Ma che li sostituirebbe in caso di addio? Non sarebbe facile per Juventus e Roma rimpiazzare due tecnici di assoluto spessore. Per quanto riguarda la Juventus si parla di Paulo Sousa e Simeone, anche se il Cholo sembra voler restare all’Atletico Madrid per un altro anno. Sousa è in uscita dalla Fiorentina, il suo profilo piace a Marotta e Paratici, anche per il suo passato da giocatore bianconero. Più incertezza in casa Roma, il dopo Spalletti potrebbe essere Sampaoli, che potrebbe arrivare dal Siviglia insieme al d.s. Monchi. A decidere il destino di Spalletti saranno come sempre i risultati, la stagione della Roma è sul filo, si può passare dalle gioie alla depressione in un lampo. E’ chiaro che in caso di addio all’Italia la serie A perderebbe due tecnici di grande valore e personalità. Juve e Roma, nel caso, sapranno rimpiazzarli al meglio?

  •   
  •  
  •  
  •