Calciomercato Milan: se parte Deulofeu arriva Tello, un altro ex Barcellona per Montella?

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
calciomercato milan

Calciomercato Milan, arriva Tello al posto di Deulofeu?

Calciomercato Milan, in attesa di capire se la trattativa Fininvest-Sino Europe Sports subirà qualche svolta qualcosa si comincia a muoversi in chiave mercato per i rossoneri. Uno dei pezzi pregiati del Milan, Gerard Deulofeu non è sicuro di restare in rossonero anche nella prossima stagione. Il talento spagnolo arrivato in prestito dall’Everton potrebbe tornare in Inghilterra a fine stagione. Su di lui c’è il Barcellona che ha un diritto di recompra, ma come dichiarato da Ariedo Braida, difficilmente Deulofeu tornerà al Camp Nou. Per il futuro dello spagnolo sarà fondamentale capire chi sarà a fare il mercato del Milan la prossima estate. I rossoneri però stanno sondando il mercato in cerca di un eventuale sostituto di Deulofeu. Sul taccuino rossonero c’è il nome di un altro canterano del Barcellona, Cristian Tello, attualmente in prestito alla Fiorentina. Tello è alla seconda stagione in viola, pupillo di Guardiola ai tempi del Barcellona è un giocatore dal potenziale ancora inespresso. La storia dei Tello ricorda un po’ quella di Deulofeu, ha esordito giovanissimo in prima squadra, poi ha cominciato il suo girovagare per l’Europa. Prima il Porto poi la Fiorentina, ma Tello è ancora di proprietà del  Barcellona, a differenza di Deulofeu che è il cui cartellino appartiene all’Everton. Dopo un ottimo impatto con il calcio italiano Tello il primo anno in questa stagione lo spagnolo sta pagando la brutta stagione dei viola. Paulo Sousa lo sta utilizzando con il contagocce, a fine stagione molto difficilmente Tello rimarrà a Firenze. Anche perché a giugno la Fiorentina potrebbe subire una profonda rivoluzione, sia in panchina che per quanto riguarda il parco giocatori. Come per Suso e Deulofeu il Milan per Tello potrebbe essere l’approdo giusto per rilanciarsi. Montella è un profondo conoscitore del calcio spagnolo, come confermano i giocatori portati in Italia alla Fiorentina prima e al Milan poi. In questi giorni si decide, forse, il destino dei rossoneri, cinesi o non cinesi, questo è il problema, ma poi qualcuno il mercato dovrà pur farlo.

Leggi anche:  Juventus, spunta il talento danese nella lista degli obiettivi di mercato
  •   
  •  
  •  
  •