Clamoroso dalla Spagna: Juventus su Suso, i bianconeri vogliono il giocatore del Milan

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Juventus Suso, altro rossonero nel mirino?

Non solo Donnarumma. La Juventus starebbe monitorando con grande attenzione la situazione di un altro giocatore del Milan che in questa stagione ha trovato la propria definitiva consacrazione con la maglia rossonera. Si tratta dello spagnolo Suso che secondo alcune indiscrezioni provenienti dalla Spagna sarebbe finito nel mirino proprio della Juventus.  L’esterno offensivo del Milan è in scadenza di contratto nel 2019 ed al momento ogni discorso per il rinnovo del contratto è tenuto in stand by dalla dirigenza rossonera a causa delle note vicende societarie legate al closing. Suso Juventus, i bianconeri sognano il colpo – La dirigenza della Juventus nel corso di questa stagione ha monitorato l’evoluzione tattica e tecnica del giocatore spagnolo che è riuscito ad imporsi come uno degli uomini più importanti dello scacchiere rossonero di Vincenzo Montella.  Lo spagnolo piace per le sue doti tecniche, per la velocità, per la capacità di andare all’uno contro uno: qualità che ben si adattano al nuovo schema tattico della Juventus che prevede tre giocatori offensivi dietro all’unica punta. Suso, in questo senso, potrebbe rappresentare il sostituto ideale di Cuadrado, giocatore colombiano che a fine stagione rientrerà nuovamente al Chelsea. A riportare la notizia dell’interessamento della Juventus nei confronti di Suso è stato lo spagnolo Marca. Secondo il quotidiano spagnolo la dirigenza bianconera avrebbe messo gli occhi sul giocatore del Milan sperando di poter sfruttare le difficoltà societarie rossonere che stanno impedendo, almeno fino ad ora, di intavolare la trattativa con il giocatore per il suo rinnovo del contratto. La situazione di Suso ricalca da vicino quella di Donnarumma, altro gioiello di casa Milan sul quale la Juventus ha da tempo messo gli occhi.  Anche per il portiere del Milan la trattativa per il rinnovo del contratto sembra essere al momento bloccata, in attesa di conoscere l’evoluzione del closing, e non basta il gesto del giovane portiere che ha baciato la maglia del Milan al termine della gara della settimana contro la Juventus a far dormire sonni sereni ai tifosi milanisti….

Leggi anche:  Gasperini pre Milan-Atalanta: "Domani partita molto combattuta. Pasalic? Ci vuole tempo"
  •   
  •  
  •  
  •