De Vrij all’Inter, l’olandese ha scelto i nerazzurri ! I dettagli dell’accordo

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

 

De Vrij Milan

Inter De Vrij, l’olandese ha scelto i nerazzurri

L’Inter su De Vrij, i nerazzurri hanno scelto il loro futuro difensore centrale. L’olandese della Lazio, in scadenza di contratto nel giugno 2018 ha rotto gli indugi e, come riportato oggi dalla Gazzetta dello Sport, avrebbe scelto proprio il club nerazzurro come sua prossima destinazione. Prima di convincere il presidente della Lazio Claudio Lotito, l’Inter si è portata avanti con il lavoro chiudendo un accordo di massima con il giocatore olandese. Secondo la ricostruzione della Gazzetta dello Sport Inter e De Vrij avrebbero trovato un accordo sulla base della promessa di un contratto quadriennale da oltre tre milioni di euro a stagione. Un’offerta quella dell’Inter che avrebbe convinto l’entourage del giocatore ad accettare le lusinghe dell’Inter.

Leggi anche:  Juventus, Locatelli giornata decisiva: oggi il passaggio in maglia bianconera

Adesso la società nerazzurra dovrà sedersi al tavolo delle trattative con il presidente della Lazio Claudio Lotito che, secondo indiscrezioni, avrebbe recapito all’Inter una prima richiesta per il difensore olandese: 30 – 35 milioni di euro. Una cifra ritenuta fuori mercato da parte dell’Inter per un giocatore che nel 2018 si libererebbe a zero. La società nerazzurra sarebbe disposta a mettere sul piatto una cifra attorno ai 20 milioni di euro. De Vrij potrebbe dunque vincere la corsa con Manolas e Rudiger, altri due difensori in cima al taccuino del direttore sportivo interista Piero Ausilio. Occhio poi a Gonzalo Rodriguez, in scadenza di contratto e al momento lontanissimo dal trovare un nuovo accordo con la Fiorentina. Per il centrocampo, i nerazzurri hanno puntato Strootman della Roma. Insomma, gli obiettivi sono tanti e di grande valore. Suning vuole mantenere le promesse e tornare a investire pesantemente per riportare l’Inter ai vertici del calcio italiano ed europeo, dal quale i nerazzurri mancano ormai da tanto, troppo, tempo.

  •   
  •  
  •  
  •