Genoa, pronto il riscatto per un giocatore: la situazione

Pubblicato il autore: Baldassarre Daidone Segui

Finalmente sorge il sole in casa Genoa. La squadra del mister Mandorlini ha trovato una vittoria sofferta contro l’Empoli di Martusciello. La squadra ligure non aveva inciso nelle ultime gare e ha trovato in Ntcham il nuovo bomber. Adesso arriva l’attesa sfida con la Sampdoria., attesissima in città.

Dopo la vittoriosa trasferta a Empoli, il Genoa è tornato ad allenarsi al Signorini. Il programma è stato personalizzato a seconda delle varie esigenze dei calciatori rossoblu. La seduta si è basata sul lavoro di scarico da parte dei giocatori che hanno sostenuto la gara al Castellani. Lavoro più sostenuto per i giocatori che non sono scesi in campo. Non ci sono novità per quanto riguarda gli infortunati e gli squalificati. Quindi dovrebbero essere tutti a disposizione di mister Mandorlini per il derby.

Leggi anche:  Torino Pulgar, il centrocampista della Fiorentina piace a tanti club: granata in pole

Ntcham, l’uomo in più per Mandorlini

In attesa del derby, il Genoa si coccola il nuovo bomber, Olivier Ntcham, colui che ha deciso le ultime due partite Olivier Ntcham. Il giocatore francese classe 1996 è tornato ad essere decisivo, nonostante i mesi di appannamento con Ivan Juric. Ntcham nasce come centrocampista offensivo. Possiede una grande tecnica, un tiro molto potente da fuori e viene spesso utilizzato in attacco insieme all’insostituibile Simeone. Ha iniziato la sua carriera nelle fila della squadra francese del Le Havre, compagine della serie B Francese, nel 2010. Nel 2012 viene visionato dai dirigenti del Manchester City e si accasa ai Citzens, all’epoca campioni d’Inghilterra con Mancini allenatore.
Nella stagione 2012/2013 colleziona 14 presenze nella squadra Primavera della squadra inglese tra campionato e Coppa. Nella stagione successiva va molto meglio e infatti riesce a siglare 15 presenze e 2 reti tra cui una al Playoff e l’altra nel campionato di categoria. Nell’ultima stagione colleziona 26 presenze e 4 reti. Tuttavia non riesce a debuttare in prima squadra e manifesta un certo malumore. Ne approfitta il Genoa che lo acquista nell’estate del 2015 con un prestito biennale. Nella prima stagione con il Grifone, Ntcham colleziona 17 presenze in campionato e una in Coppa Italia. Nell’annata in corso, 15 presenze tra campionato e Coppa Italia con 3 reti all’attivo.

Leggi anche:  Torino Pulgar, il centrocampista della Fiorentina piace a tanti club: granata in pole

Proprio sul fronte Ntcham, arrivano notizie importanti per i tifosi del Grifone. A quanto pare, stando ad alcuni siti inglesi, la società ligure ha deciso di riscattare il giocatore dal City per una cifra intorno ai 3 milioni. Un primo passo fondamentale che precede l’eventuale controriscatto da parte del City. Per esercitarlo, il club inglese dovrà sborsare 7 milioni, il secondo anno 9 milioni e il terzo anno 11 milioni per riprendersi il giocatore.

Genoa-Sampdoria, i biglietti per il derby

Intanto la società ligure ha comunicato che è iniziata la prevendita dei biglietti per l’atteso derby contro la Sampdoria, squadra in ottima forma I tagliandi si possono acquistare tramite il Ticket Office del Genoa Museum.biglietti sono disponibili anche presso le ricevitorie Listicket e sul sito listicket.com, dove è possibile monitorare la situazione di disponibilità per ogni settore dello stadio. Il costo dei biglietti varia a seconda del settore dello Stadio: Tribuna Inferiore Centrale (150 euro), Tribuna Inferiore Laterale (100 euro), Tribuna Superiore (60 euro), Distinti (40 euro), Settore 5 (25 euro)

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: