Napoli, rebus sul rinnovo di Ghoulam, parla l’agente Moggi

Pubblicato il autore: Gianmarco Cesare Segui

Ghoulam Faouzi (26), difensore franco-algerino di proprietà del Napoli, è oggetto di interesse di molte società

Sempre più in bilico il futuro di Ghoulam (26) in casa Napoli. Tiene ancora banco la questione rinnovo, con il contratto che andrà in scadenza a giugno 2018. Le parti non sono ancora riuscite a trovare un accordo, ma dopo mesi di stand-by la trattativa vedrà finalmente degli sviluppi. “Ci aggiorneremo più avanti” ha dichiarato nei giorni scorsi Alessandro Moggi, procuratore del terzino franco-algerino, osservato da alcune big d’Europa.

L’indiscrezione più calda è quella legata al fratello del giocatore, che ne cura a sua volta gli interessi: si vocifera infatti di un contatto con Jorge Mendes (procuratore di Cristiano Ronaldo, estremamente influente) che potrebbe aprire i ponti con squadre di blasone come Atletico Madrid o Manchester United. Nell’ultimo periodo il partenopeo (che questo inverno ha disputato l’ultima edizione della Coppa d’Africa con la maglia della sua nazionale) è entrato nel mirino anche di altre squadre, come PSG,Chelsea e Arsenal.

Difficile (ma non impossibile) che De Laurentiis possa trovare una soluzione interna. Ghoulam percepisce circa 800.000 euro a stagione, il club ha comunque manifestato la volontà di trattenere il giocatore offrendo un rinnovo da 1,5 milioni, ritenuto ancora non sufficiente. C’è ancora un milione di euro di distanza dal sì del giocatore. Il nodo potrebbe sciogliersi da un giorno all’altro.

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: