Rinnovo Dybala, accordo raggiunto! Sciolti i nodi sui diritti di immagine. La Joya pronta a dire si

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Rinnovo Dybala, superate le “tensioni” sui diritti di immagine

Anche l’ultimo ostacolo verso il rinnovo del contratto di Dybala sembra essere stato aggirato. La Juventus è vicinissima all’accordo con l’attaccante argentino per il prolungamento, con adeguamento, dell’attuale accordo in scadenza nel 2020. Il matrimonio tra la Juventus e l’ex attaccante del Palermo non è mai stato in discussione. Nonostante il forte corteggiamento di Barcellona e Real Madrid l’argentino non ha mai dato segni di “insofferenza” a Torino e così la questione del rinnovo contrattuale è stata più che altro “condizionata” da alcuni aspetti secondari da far quadrare in maniera precisa. In particolare quelli legati alla ripartizione dei diritti di immagine del giocatore.

Rinnovo Dybala-Juventus, la questione dei diritti di immagine

Sulla questione dei diritti di immagine relativi a Dybala  la Juve aveva previsto una gestione differente proponendo all’attaccante di lasciarli trattare al club. Una soluzione, quella prospettata dalla Juventus, non del tutto condivisa da Dybala che avrebbe espresso la volontà di avere piena voce in capitolo anche su questo aspetto. Il tira e molla sui diritti di immagine sarebbe comunque giunto ad una soluzione condivisa. Come riporta oggi la Gazzetta dello Sport, la Juventus e Dybala avrebbe raggiunto un accordo per la gestione condivisa di tutto ciò che riguarda l’aspetto pubblicitario e d’immagine del giocatore con i ricavi che saranno divisi tra la società bianconera e l’attaccante argentino. Una soluzione che soddisfa entrambe le parti in causa e che rappresenta lo step finale per l’annuncio del prolungamento del contratto che dovrebbe avvenire i primi giorni di aprile.  Dopo la sosta per le Nazionali e la doppia sfida contro il Napoli ( in campionato ed in Coppa Italia) potrebbe arrivare l’annuncio dell’avvenuto prolungamento del contratto dell’attaccante argentino fino al 2021 con un sostanziale e sostanzioso adeguamento contrattuale che porterà il giovane a guadagnare circa 7,5 milioni di euro a stagione.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Florenzi nel mirino della Juventus: i bianconeri provano il colpo