Rinnovo Suso, importanti dichiarazioni del padre del giocatore spagnolo

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Rinnovo Suso, le dichiarazioni di Jesus Fernandez

Mentre continua ad essere sempre più nebuloso il futuro societario del Milan, con il tanto atteso closing che tarda ad arrivare con la cordata cinese che fa capo alla SES, in casa rossonera tengono banco anche le vicende di mercato legate specialmente ai casi spinosi dei rinnovi contrattuali di Donnarumma e Suso. Mentre il portiere si è sbilanciato ieri dichiarando il proprio amore nei confronti del Milan, lasciando al proprio procuratore (Mino Raiola) la patata bollente del rinnovo contrattuale, per lo spagnolo Suso continuano ad essere molto forti le voci dell’interesse di diversi club nei confronti dell’ex Liverpool.

Rinnovo Suso, Milan guardati dalle inglesi – In particolare sono il Tottenham e la Juventus le due formazioni che ad oggi hanno messo gli occhi sul giocatore spagnolo, consacratosi definitivamente in questa stagione sotto la guida di Montella. Nelle ultime ore anche il Chelsea sembrerebbe essersi fatta avanti per il giocatore che piace molto al tecnico della formazione londinese Antonio Conte. Il contratto del giocatore è in scadenza nel giugno del 2019 ma fino ad ora nessuno della dirigenza rossonera si è fatto avanti per discutere di rinnovo. Una situazione questa legata principalmente alle difficoltà nel  chiudere l’operazione di closing con la cordata cinese che fa capo a SES che di fatto stanno bloccando ogni discussione in chiave mercato.

Leggi anche:  Futuro Cristiano Ronaldo, la Juventus ha scelto gli EREDI

Rinnovo Suso, le dichiarazioni del padre – Sul futuro del giocatore spagnolo è intervenuto oggi il padre di Suso che ha spento ogni voce sul possibile addio del figlio dal Milan: “Suso sta guarendo dall’infortunio che lo sta tenendo lontano dai campi da qualche settimana. Pensa solo al Milan e vuole recuperare al più presto. L’obiettivo è il rinnovo? Si, assolutamente si”. Il padre dello spagnolo ha così espresso la volontà del giovane di continuare la propria esperienza con la maglia rossonera anche se le sirene dei più importanti club d’Europa potrebbero far tentennare il giocatore, soprattutto in caso di perdurante situazione di incertezza nelle vicende societarie che riguardano il Milan.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,