Sassuolo, Di Francesco tra possibile conferma o addio

Pubblicato il autore: Davide Corradini Segui

Di Francesco


Il tormentone è già iniziato in casa Sassuolo. Eusebio Di Francesco sarà l’allenatore dei neroverdi per la prossima stagione.?  Il contratto tra società e allenatore scade nel 2019 ma non è certo un pezzo di carta a tener in piedi un progetto tecnico iniziato ben 5 anni fa. Le possibilità che Di Francesco possa approdare in un’altra squadra non mancano ma altrettante sono quelle che invece depongono a favore della permanenza del tecnico magari con un nuovo progetto tecnico che prevede l’arrivo di giocatori più pronti e qualche giovane da valorizzare in meno.

In Serie A, le società maggiormente interessate a Di Francesco sono Fiorentina e Roma, entrambe non certe della permanenza dei rispettivi allenatori. Il rapporto tra Paulo Sousa e i viola si è definitivamente incrinato mentre Spalletti, in più di un’occasione, ha ribadito di valutare un possibile addio dalla Roma qualora i giallorossi concludessero la stagione senza trofei, ipotesi, al momento, alquanto probabile.

Leggi anche:  Mercato Fiorentina, Barone rimanda tutto a dopo Moena

Al momento, quindi, di certezze, sul futuro di Di Francesco al Sassuolo ce ne sono poche. Le parti si vedranno a metà aprile, come rivelato nella puntata di lunedì sera a TikiTaka su Italia e solo in quell’occasione, forse sapremo qualcosa in più sulla vicenda.
Quella di aprile, verosimilmente, sarà la deadline sul futuro del tecnico. Per ora, non possiamo che affidarci alle ipotesi che, in termini percentuali, si dividono equamente tra permanenza e addio.

  •   
  •  
  •  
  •