Calciomercato Milan: De Sciglio verso l’addio, pronto Ghoulam. Obiettivo Aubameyang per Montella

Pubblicato il autore: Antonio Guarini
calciomercato milan

Calciomercato Milan, Ghoulam al posto di De Sciglio?

Calciomercato Milan, aria pesante a Milanello il giorno dopo la sconfitta con l’Empoli con Montella che ha chiamato a raccolta i suoi. Presente nel centro sportivo rossonero anche il d.s. Mirabelli che ha avuto un lungo colloquio con Mattia De Sciglio. Il terzino rossonero è diventato il capro espiatorio della maledetta domenica vissuta a San Siro contro l’Empoli. Prima i fischi dei tifosi al momento del cambio con Ocampos, poi lo scontro nel garage di San Siro tra i familiari dello stesso De Sciglio e alcuni inferociti supporters. Non è un mistero che il futuro di De Sciglio è sempre meno colorato di rossonero. Il terzino ha il contratto in scadenza nel 2018 e fino ad ora non ci sono spiragli aperti su un possibile rinnovo. Sull’agenda di Fassone e Mirabelli ci sono incontri per i rinnovi di Donnarumma e Suso, non per quello di De Sciglio. Il numero 2 del Milan è cercato dalla Juventus del suo vecchio maestro Allegri che lo lanciò giovanissimo in serie A. In caso di addio di De Sciglio il calciomercato Milan dovrà cercare un sostituto all’altezza. In queste ore per la fascia sinistra del Milan si pensa a Faouzi Ghoulam, terzino algerino del Napoli. Dopo tre stagioni in azzurro Ghoulam potrebbe lasciare la squadra di Sarri, il Milan potrebbe essere una destinazione gradita. Su Ghoulam c’è già stato un interesse del Bayern Monaco, ma il giocatore preferirebbe restare in Italia. 26 anni, mancino, ottimo piede e buona corsa Ghoulam sarebbe perfetto per il Milan, alla ricerca di giocatori pronti per la prossima stagione. Trattare con il presidente De Laurentiis non è mai semplice, ma è chiaro che per muoversi bene sul mercato il Napoli abbia bisogno di cedere qualche pezzo pregiato. A stretto giro di posta si conoscerà il futuro di De Sciglio, allungamento del contratto o addio, da qui non si sfugge.

Leggi anche:  Messi-Barcellona, clamoroso ritorno in estate?

Calciomercato Milan, per l’attacco l’obiettivo numero uno è Aubameyang

Pierre Emerick Aubameyang, è lui l’obiettivo principale per l’attacco del Milan. Cresciuto nel settore giovanile rossonero, Aubameyang lascerà il Borussia Dortmund a fine stagione. L’attaccante del Gabon è un vecchio pallino del direttore sportivo del Milan Massimiliano Mirabelli. Il diesse rossonero in compagnia di Montella ha visionato Aubameyang in Monaco-Borussia Dortmund di Champions League. La nuova dirigenza rossonera avrebbe stanziato 60 milioni per riportare al Milan Aubameyang. Soldi che in parte arriverebbero dalle cessioni di Bacca e Niang. Come emerso nelle ultime partite di campionato il Milan ha bisogno di un grande centravanti. Un bomber che riesca a concretizzare la mole di gioco prodotta dagli uomini di Montella. Aubameyang è quindi la prima scelta per il calciomercato Milan, con Morata e Benzema più defilati. La cosa certa è che il Milan del prossimo anno avrà un grande numero 9, il problema è che i rossoneri hanno bisogno di altri grandi giocatori, molti altri.

  •   
  •  
  •  
  •