Calciomercato Milan: duello con l’Arsenal per Kolasinac. Deulofeu incontra il Barcellona

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
calciomercato milan

Calciomercato Milan, rossoneri su Kolasinac

Calciomercato Milan, dopo il tanto sospirato closing è giunto il momento in casa rossonera di cominciare a pensare al mercato. Uno dei primi obiettivi di Fassone e Mirabelli è Sead Kolasinac, terzino bosniaco dello Schalke 04. Kolasinac è in scadenza di contratto e quindi libero di accordarsi con chi vuole. Oltre al Milan c’è anche l‘Arsenal interessato al giocatore che ha passaporto tedesco e quindi comunitario. Il padre di Kolasinac ha dichiarato che il suo futuro sarà reso noto a breve:” La prossima settimana sarà presa una decisione, Arsenal e Milan sono molto interessate, ma non è da escludere qualche altra trattativa con altri club”. Queste parole rimettono in corsa i rossoneri, che sembravano tagliati fuori dalla corsa a Kolasinac. Il terzino sinistro può diventare una necessità impellente in casa Milan. A fine stagione si da sempre più probabile l’addio di De Sciglio. Il terzino classe ’92 va in scadenza di contratto nel 2018 e non ha ancora rinnovato. Su di lui c’è sempre forte l’interesse della Juventus del suo vecchio maestro Allegri. Kolasinac è un mancino dotato di ottima corsa e buon piede. Il bosniaco ha anche una buona esperienza internazionale, visto che è titolare della nazionale bosniaca. Come emerso anche nel derby il Milan ha bisogno di rinforzi di qualità sulle fasce. Soprattutto a sinistra dove i vari Vangioni e Antonelli non offrono le adeguate garanzie a Montella. L’Aeroplanino, sarà lui il timoniere del nuovo Milan cinese e avrà bisogno di importanti aiuti dal mercato per lottare per qualcosa di più importante di un piazzamento in zona Europa League.

Leggi anche:  LIVE calciomercato Napoli: ultime trattative e rumors di mercato minuto per minuto

Calciomercato Milan, Deulofeu incontra il Barcellona

Uno dei nodi da sciogliere del prossimo calciomercato Milan è quello legato al nome di Gerard Deulofeu. Lo spagnolo giunto dall’Everton in prestito a gennaio e subito grande protagonista con la maglia rossonera. Come è noto il Barcellona ha un diritto di recompra su Deulofeu. I catalani possono riportarlo al Camp Nou versando 12 milioni di euro all’Everton. Deulofeu però vuole capire che intenzioni abbiano i dirigenti blaugrana per il suo futuro. A questo proposito è in programma un incontro tra gli agenti di Deulofeu e i dirigenti del Barcellona. Il meeting avverrà subito dopo il match contro il Real Madrid del 23 aprile. Dopo essersi rilanciato al Milan difficilmente Deulofeu accetterà di tornare al Barcellona a fare il panchinaro al trio Messi-Suarez-Neymar. Durante quest’incontro l’ex Everton potrebbe anche chiedere di restare al Milan. Certo i rossoneri dovrebbero comprarlo dal Barcellona, qui si dovrebbe trattare sulla cifra. Come sempre nel calciomercato attuale conterà la volontà del giocatore. Nella stagione che porterà ai Mondiali di Russia Deulofeu vorrà giocare con continuità, per difendere la maglia della nazionale spagnola appena riconquistata. La perdita di Deulofeu sarebbe piuttosto grave per il Milan, tanto che il nuovo diesse Mirabelli sta sondando il terreno per Keita. Ex Barcellona anche lui, il laziale può essere il sostituto ideale di Deulofeu. Attenzione però, chi lascia la strada vecchia per la nuova non sa quello che trova.

  •   
  •  
  •  
  •