Inter, tre cessioni per consentire maggiore liquidità al calciomercato nerazzuro

Pubblicato il autore: Pasquale Quaglia Segui

inter suning

Suning ha messo a disposizione del prossimo calciomercato nerazzuro circa 150 milioni di euro. Denaro però che dovrà essere anche recuperato da alcune cessioni eccellenti. Tre sono gli indiziati per lasciare Appiano Gentile ed accasarsi altrove. Il primo in lista è Marcelo Brozovic. Era già tra gli obiettivi del Manchester United insieme all’altro croato Ivan Perisic e se per quest’ultimo c’è stato il veto della società, il primo invece potrebbe partire facilmente. Ha una valutazione tra circa 25 – 40 milioni di euro e l’ultima prestazione contro la Sampdoria è stata alquanto deludente. Su di lui, che sta trovando poco spazio nel centrocampo interista, sono piovute molte critiche dal tifo nerazzuro. Un altro partente potrebbe essere il difensore Jeison Fabian Murillo. Il colombiano potrebbe lasciare l’Inter per una cifra simile a quella di Brozovic. Il possibile arrivo di Gonzalo Rodriguez e altri obiettivi dichiarati potrebbero restringergli ulteriormente il poco spazio disponibile in squadra. Infine c’è anche Ever Banega tra i cedibili. L’argentino potrebbe fruttare una plusvalenza notevole. Arrivato infatti a parametro zero sarebbe ceduto per una cifra tra i 20 – 25 milioni di euro. Sono queste le disposizioni del gruppo Suning, un calciomercato in uscita per rinforzare quello in entrata. Si tratta di un piano efficace per recepire ulteriore denaro utlizzabile.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Tabellone Calciomercato Serie A, acquisti e cessioni: tutti i colpi della sessione invernale 2021
Tags: