L’Inter dice no a Kevin Strootman

Pubblicato il autore: Pasquale Quaglia Segui

Kevin Strootman era stato accostato da tempo all’Inter e la società infatti non aveva mai smentito anzi, più volte aveva confermato l’interesse per il calciatore. La trattativa però sembra ferma, con l’Inter che ha mostrato i suoi dubbi sull’ingaggio dell’olandese. Il calciatore rappresenterebbe un acquisto importante ma al contempo esoso. La Roma infatti chiede circa 35 – 40 milioni di euro. A questi andrebbe aggiunto lo stipendio del centrocampista che si aggira sui 3 milioni di euro stagionali. L’Inter vuole essere cauta sui propri investimenti e il calciatore, nonostante le sue ottime doti tecniche, ha dimostrato spesso un’altalenante condizione fisica. L’Inter così ha deciso di fermare la trattativa. Almeno per il momento ha detto no.
Kevin Strootman è approdato in giallorosso tramite il PSV Eindhoven che guadagnò con il suo trasferimento in Italia circa 16, 5 milioni di euro più bonus di 3,5 milioni, una delle cessioni più proficue per la squadra olandese. Ha giocato anche nello Sparta Rotterdam e nell’Utrecht. Con la Roma ha collezionato 78 presenze condite da 11 gol. Punto fermo anche della Nazionale Olandese con cui ha disputato 33 partite e ha realizzato 3 reti. Può vantare la vittoria di una Coppa d’Olanda e di una Supercoppa d’Olanda con il PSV Eindhoven. L’Inter potrebbe ingaggiarlo soltanto se le condizioni economiche fossero meno pretenziose.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Inter, idea Zapata: ma nel mirino ritorna l'attaccante bosniaco