Mercato Inter: Perisic via per arrivare a Berardi?

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello Segui

Domenico Berardi

L’Inter fa sul serio in vista della prossima sessione di calciomercato ed è pronta a rinforzarsi per tornare a lottare ad alti livelli. Nelle scorse settimane il ds Piero Ausilio è volato in Cina ed ha incontrato il presidente Zhang Jindong, il quale sarebbe pronto a mettere sul piatto la bellezza di 150 milioni di euro per la prossima campagna trasferimenti, cifra che dovrà portare almeno un grande colpo per reparto. L’obiettivo primario in attacco è Domenico Berardi, pronto finalmente a fare il salto di qualità in un grande club. Stando al Corriere dello Sport, Inter e Sassuolo avrebbero fatto dei grossi passi in avanti nella trattativa, anche se ovviamente nulla è concluso. Gli emiliani la scorsa estate potevano cedere il giocatore alla Juventus per 30 milioni, ma ora lo valutano tra i 40 e i 50 milioni, cifra che la compagine nerazzurra vorrebbe cercare di abbassare, magari facendo leva sulla volontà del classe 94 e inserendo nell’affare uno tra il giovane Caprari (ora in prestito al Pescara) e Andrea Ranocchia, il quale sta disputando un’ottima seconda parte di stagione in Premier League con l’Hull City.

Leggi anche:  Colpo del Manchester City: acquisto record in Premier League

Mercato Inter: Mourinho non molla Perisic
Potrebbe essere un’estate importante anche sul fronte cessioni per la compagine nerazzurra. Tra i giocatori più apprezzati all’estero c’è Ivan Perisic, giocatore dotato di tecnica, fisico e che è in grado di ricoprire più ruoli in avanti. Lo scorso anno ci provò il Chelsea a strapparlo all’Inter, fallendo l’obiettivo, mentre attualmente il croato è finito nel mirino di José Mourinho, il quale lo vorrebbe nel suo Manchester United. Il tecnico portoghese sta lottando in Premier League per raggiungere almeno il quarto posto che vorrebbe dire Champions League, ma il prossimo anno l’obiettivo sarà quello di vincere un trofeo importante e la società inglese gli metterà nuovamente a disposizione una grossa cifra per il calciomercato. L’offerta ai nerazzurri si aggirerebbe intorno ai 60 milioni di euro, cifra importante per un giocatore certamente talentuoso, ma che il prossimo febbraio compirà 29 anni; la cessione del croato, inoltre, permetterebbe alla società di registrare una grande plusvalenza, nonché di sistemare anche la questione Fair Play Finanziario.

  •   
  •  
  •  
  •