Mercato Milan, A.A.A. attaccante cercasi! E’ lotta a due per la prossima stagione

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado

Mercato Milan, Montella segue Dzeko e Morata

E’ corsa all’attaccante in casa Milan. La nuova proprietà cinese promette fuoco e fiamme nel prossimo calciomercato per regalare al riconfermato tecnico Vincenzo Montella una rosa in grado di competere ad altissimi livelli in Italia e, sperano i tifosi rossoneri, anche in Europa. Il mercato del Milan sarà quindi orientato alla ricerca di un attaccante dal profilo internazionale che possa stuzzicare la fantasia dei tifosi e far fare il salto di qualità al reparto offensivo rossonero che quest’anno sta soffrendo per le prestazioni non esaltanti del colombiano Carlos Bacca, destinato molto probabilmente a lasciare i rossoneri a fine stagione. Le piste più calde in questo senso sembrano essere un paio con alcuni nomi che hanno già incassato il gradimento del tecnico Montella.

Leggi anche:  Milan: rinnovo in arrivo per un top player rossonero

Calciomercato Milan, Dzeko nuovo obiettivo

Con Bacca in partenza, Deulofeu che tornerà all’Everton prima di riaccasarsi a Barcellona, il Milan avrà necessità di un profondo restyling in attacco. Tra i giocatori che godono della stima del nuovo Direttore Sportivo del Milan, Mirabelli, vi è sicuramente Pierre Emerick Aubameyang, attaccante del Borussia Dortmund. Il gabonese, cresciuto nelle giovanili del Milan, è stato più volte visionato negli ultimi mesi dai rossoneri che vorrebbe riportarlo a Milanello.  Nel suo futuro, però, potrebbe esserci il Real Madrid che per la prossima stagione vuole regalare ai propri tifosi il consueto colpo galattico estico. Secondo alcune indiscrezioni di mercato, però, oltre al Real Madrid, sull’attaccante del Dortmund, ci sarebbe anche il Paris Saint Germain. Il club francese avrebbe già recapitato ai tedeschi  un’offerta per il trasferimento dell’attaccante in Francia.

Leggi anche:  Skriniar sempre più lontano da Milano: lo scenario

Il possibile arrivo di Aubemayang a Madrid chiuderebbe ulteriormente gli spazi ad Alvaro Morata, l’ex Juventus che è finito anche lui nel mirino del Milan. L’attaccante dei Blancos ha avuto poco spazio in questa stagione e potrebbe valutare seriamente la possibilità di lasciare Madrid per trovare maggiori spazi. Il Milan può fare leva sui buoni rapporti con la società madrilena per provare ad abbassare le pretese economiche del club di Florentino Perez. Morata rappresenterebbe la pedina giusta per il nuovo scacchiere rossonero che per la prossima stagione è destinato a schierarsi con il 4 – 2 – 3 – 1 e la presenza di una prima punta fisica e dal fiuto del gol come lo spagnolo rappresenterebbe una soluzione molto gradita a Montella.

Il tecnico del Milan avrebbe però messo gli occhi su un altro attaccante dal valore internazionale. Si tratta di Edin Dzeko, attaccante della Roma. Il centravanti bosniaco sarebbe finito nel mirino dei rossoneri con Montella a sponsorizzare con forza il suo arrivo in rossonero. Sul futuro di Dzeko pesa molto la scelta del nuovo allenatore della Roma. La permanenza di Spalletti infatti potrebbe spingere l’attaccante a lasciare il club giallorosso visti anche gli ultimi screzi proprio con il tecnico toscano. Per il Milan, strappare Dzeko alla Roma sarà tuttavia un’impresa difficile se non altro per il fatto che il giocatore è legato ancora ai giallorossi con un contratto fino al 2020, il che lascia presagire un’eventuale trattativa di non facile ed immediata soluzione.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags:

Leave A Response