Roma, De Rossi rifiuta il rinnovo contrattuale, Chelsea, Juventus e Inter si fanno avanti

Pubblicato il autore: Pasquale Quaglia Segui

De Rossi

Daniele De Rossi ha rifiutato l’offerta di rinnovo proposta dalla Roma. I giallorossi avevano offerto al centrocampista un altro anno di contratto, gentilmente declinato da De Rossi che vorrebbe almeno un rinnovo per altre due stagioni. Notizia questa che ha risvegliato l’appetito di numerose squadre, intenzionate a ingaggiare il centrocampista. Le pretendenti infatti non mancano e la Roma dovrebbe soddisfare le richieste del calciatore se non vuole rinunciare a un valido centrocampista e soprattutto bandiera della squadra. Il Chelsea sta alla finestra, Antonio Conte infatti ha più volte espresso apprezzamenti su Daniele De Rossi. Così anche Juventus e Inter che rinforzerebbero la mediana con il calciatore romano.
Daniele De Rossi è il secondo calciatore, dopo Francesco Totti, ad avere collezionato più presenze con la maglia della Roma. 555 partite in cui ha segnato 55 volte. In Nazionale invece, con le sue 112 partite giocate, è il calciatore della Roma con più presenze tra gli azzurri, dove ha anche segnato 20 gol che lo rendono anche il calciatore romanista con più reti in Nazionale. Protagonista del Mondiale vinto nel 2006, ha anche vinto il campionato europeo con l’Under 21 nel 2004 e un bronzo olimpico nello stesso anno. Il vice-capitano romanista può vantare, nonostante non abbia mai giocato in quella stagione, la vittoria dell’ultimo Scudetto della Roma, con cui ha vinto anche una Supercoppa Italiana più due volte la Coppa Italia.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Juventus, idea serba per la difesa