Tutti pazzi per il campioncino Mbappe. Inter e Juventus pronte a sfidare le big d’Europa

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Su Mbappe Inter e Juventus sfidano le big d’Europa

La grande stagione di cui si sta rendendo protagonista il francese Kylian Mbappe, attaccante del Monaco, sta facendo letteralmente impazzire gli osservatori dei più importanti club d’Europa. Il 18enne francese, autore di 21 gol in 34 partite disputate tra campionato francese, Champions League e Coppa nazionale,  sta trascinando la formazione del Principato, attualmente prima in Ligue 1 ed in corsa per l’accesso alle semifinali di Champions League, e per lui la prossima estate è facile ipotizzare una “feroce” asta tra le big d’Europa. Sulle tracce di Mbappe Inter e Juventus si sono messe già da tempo proprio per cercare di anticipare l’agguerrita concorrenza di Real Madrid e Paris Saint Germain, tra le tante.
A muoversi con maggiore decisione in questa fase sembra essere proprio l’Inter. Il Direttore Sportivo dei nerazzurri Piero Ausilio ha già parlato con il Monaco, esprimendo l’apprezzamento dell’Inter per il giocatore, seguito già da qualche anno, e chiedendo varie informazioni. La mossa del dirigente interista segue la   presa di informazioni dell’Inter su Alexis Sanchez  dell’Arsenal nei confronti del quale, però, l’interesse dei nerazzurri è scemato dopo le richieste avanzate dall’entourage del cileno di un ingaggio da 15 milioni di euro. Troppi anche per una potenza economica come Suning che avrebbe posto per la prossima stagione come tetto massimo d’ingaggio la cifra di 7 milioni di euro. Mbappé, invece,  legato al Monaco  fino al 2019 ancora con un contratto giovanile, rientrerebbe, come parametri legati allo stipendio, nei paletti fissati da Suning. Ma il vero ostacolo è rappresentato dalla posizione del Monaco, società che non vuole perdere il suo baby campione. Nel Principato Mbappè gode delle più alte riconoscenze ed a “difesa” della sua permanenza al Monaco è intervenuto addirittura il Principe Alberto. Per strappare Mbappè al Monaco serviranno non meno di 100 milioni di euro, una cifra astronomica che però l’Inter potrebbe anche provare ad “accumulare” grazie alle cessioni che inevitabilmente dovrà operare la prossima estate. In particolare la coppia croata Perisic  – Brozovic potrebbe consentire alle casse nerazzurre di incassare almeno 60  – 70 milioni di euro che l’Inter potrebbe reinvestire sul mercato. 
Oltre all’Inter sulle tracce di Mbappe la Juventus è pronta ad inserirsi nella grande sfida per il gioiellino francese. Nei giorni scorsi il Direttore Sportivo dei bianconeri Fabio Paratici si sarebbe recato a Dortmund per vedere da vicino alcuni giocatori del Borussia e del Monaco. Nel dettaglio, sul taccuino del direttore sportivo bianconero ci sarebbero  proprio Kylian Mbappe, Lemar, Fabinho e Weigl.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Fabian Ruiz positivo al Covid, ironia da parte dei tifosi del Napoli